1 Maggio: il Pd in piazza in tutto il Fvg

Shaurli: preoccupa silenzio istituzionale di Fedriga

“Il Partito democratico è oggi presente accanto ai lavoratori, nelle piazze e nei luoghi istituzionali, per rendere onore al lavoro e al diritto di ogni cittadino di costruirsi un futuro. In un momento carico di incertezze, si deve ripartire dal lavoro e dalle nostre comunità”. Lo ha affermato il segretario regionale Pd Fvg Cristiano Shaurli, oggi presente a Cervignano (Udine) per le manifestazioni del Primo Maggio.

“Riaffermiamo la necessità di mettere al primo posto il lavoro – ha detto Shaurli – con la piena coscienza che l’obiettivo di più alti livelli occupazionali non può essere slegata da scelte e investimenti in favore della ripresa economica, dell’innovazione e della formazione. Chiediamo che siano date speranza e prospettive ai nostri giovani, non solo assistenza”.

Per Shaurli “in questo giorno simbolico, è motivo di riflessione preoccupata l’assenza di una parola da parte di un’istituzione come il presidente della Regione”.