Grim: sosterremo le riforme ma con autonomia

grimfoto“Metteremo al centro della nostra azione il lavoro e le politiche sociali, sostenendo la sfida riformatrice dell’azione di governo regionale, ma con spirito critico e autonomia”. Lo afferma Antonella Grim, candidata unitaria alla segreteria regionale del Pd Fvg, illustrando alcuni punti del programma che accompagna la sua candidatura al congresso regionale, sul quale tutto il partito ha trovato la convergenza. “Le riforme – commenta Grim – anche se difficili e radicali, sono ormai ineludibili. Il Pd darà il proprio contributo al rinnovamento profondo del Fvg e rifomerà anche se stesso: ci metteremo in gioco potenziando la partecipazione attiva di iscritti ed elettori alle proposte politiche e alla decisioni, e lanciando nuovi strumenti, come i referendum interni”.

Secondo Grim “saremo le antenne del territorio e ci faremo carico di raccogliere tutte le istanze dei cittadini, delle categorie, dei lavoratori, del mondo delle associazioni, delle minoranze linguistiche. E lo faremo da subuto, perché – sottolinea la candidata – a breve ci aspettano le elezioni amministrative: sosterremo, attraverso i nostri circoli, i 129 Comuni che andranno al voto, con competenza e organizzazione. Il partito regionale dovrà diventare punto di incontro, fisico e digitale, per gli amministratori locali, per condividere esperienze e soluzioni ai problemi”.

“Non saremo solo il partito delle regole e delle primerie, ma il luogo dell’ascolto e delle proposte. Davanti ai drammatici problemi prodotti dalla crisi – evidenzia Grim – daremo il nostro contributo, basato su scelte politiche che non possono essere solo assistenziali, ma che devono puntare alla promozione degli indispensabili diritti individuali e sociali. Sosterremo il governo regionale per creare lavoro, aumentare le opportunità per chi vuole fare impresa, investire sulla formazione permanente e – conclude – sulla qualità dei servizi al tessuto economico”.

E’ stata definita e presentata alla Commissione congressuale regionale la lista dei 120 candidati all’Assemblea regionale del Pd Fvg, collegata alla candidata unitaria alla segreteria regionale Antonella Grim e denominata “2014: Riformiamo il Friuli Venezia Giulia”. La lista è al vaglio dei circoli del Pd Fvg fino al prossimo 9 febbraio. Dei 120 candidati presenti nella lista unitaria, 16 appartegnono al collegio di Gorizia, 29 di Pordenone, 23 di Trieste e 52 di Udine. La lista dei candidati e il programma della candidata Grim in versione integrale possono essere consultati sul sito internet del Pd Fvg all’indirizzo www.pdfvg.it., nella sezione congressi 2014.

Comunicato stampa
Ufficio stampa Pd Fvg