Centri impiego: Spitaleri, M5S commissariano giunta Fedriga e tecnici

“Ci chiediamo se la giunta Fedriga vorrà permettere che i tecnici della Direzione Lavoro siano commissariati dai consiglieri M5S, che annunciano di essere i referenti di Di Maio per la riforma del lavoro in Friuli Venezia Giulia”. Lo afferma il segretario del Pd Salvatore Spitaleri, commentando le dichiarazioni del consigliere pentastellato Mauro Capozzella, il quale ha annunciato ispezioni del gruppo consiliare M5S in “tutti i centri per l’impiego della regione” al fine di consegnare “di persona” al ministro Di Maio quello che sarà “il documento da cui partirà la riforma del lavoro nella nostra regione”.

“Forse il consigliere Capozzella non ricorda – continua Spitaleri – che i Centri per l’impiego sono un’articolazione dell’Agenzia regionale per il lavoro, cioè sono un pezzo dell’Amministrazione regionale su cui il Ministero non comanda a piacimento. E ci auguriamo non sarà Di Maio a venire in Friuli Venezia Giulia a dettare legge su come devono essere organizzati i nostri servizi. E questo a prescindere dal colore della Giunta”.

“Se poi il consigliere Capozzella intende annunciare l’arrivo di fondi straordinari dallo Stato alla Regione per rafforzare i servizi per l’impiego – aggiunge Spitaleri – non potremo che essere soddisfatti. Anzi, dato il rapporto diretto che intrattiene con il ministro, gli chiediamo già di quantificare le risorse, in modo che la Regione possa cominciare a programmarne l’impiego”.