Alcatel, bene rassicurazioni ma si continui a vigilare

alcatel

“Le rassicurazioni sul futuro dello stabilimento Alcatel Lucent a Trieste sono un segnale positivo che va accolto con soddisfazione e speranza, ma sull’argomento è importante mantenere alta l’attenzione da parte di tutti”. Lo affermano la segretaria regionale del Pd Antonella Grim e il segretario del Pd di Trieste Nerio Nesladek, dopo la comunicazione del ministero dello Sviluppo economico Guidi, che ha ribadito l’intenzione della società di mantenere il sito produttivo di Trieste.

“Lo stabilimento Alcatel occupa circa 700 persone – commentano Grim e Nesladek – e auspichiamo che tale sito continui a essere considerato strategico da parte della proprietà. L’attenzione e l’impegno dimostrati in questi giorni dal Governo e dalla Regione sulla vicenda sono importanti e fanno ben sperare in tal senso”.

Secondo Grim e Nesladek “anche alla luce dei numeri, pesanti, della crisi a Trieste e in Fvg esposti ieri dalla Regione, è indispensabile che a livello istituzionale, politico e sindacale si metta in campo ogni possibile strumento per evitare un ulteriore depauperamento del nostro sistema produttivo”.

 

Trieste, 23 aprile 2015

Comunicato stampa

Ufficio stampa Pd Fvg