Grim: sentenza Tar sui musei sorprende, bene non vi siano ripercussioni su Miramare

  “Alla luce di alcuni aspetti a dir poco sorprendenti della sentenza del Tar sui musei, dobbiamo ritenerci fortunati che la nuova direttrice del Castello e del parco di Miramare sia italiana. E’ solo grazie a una fortunata coincidenza che potremo non dire addio al rilancio di uno dei gioielli della nostra regione”. Lo afferma la segretaria del Pd Fvg Antonella Grim dopo il pronunciamento del Tar del Lazio, che ha bocciato sei delle venti nomine di direttori dei supermusei previsti dalla riforma del ministro dei Beni culturali, perché, tra le altre cose, “il bando della selezione non poteva ammettere la partecipazione al concorso di cittadini non italiani”.
Continua a leggere...

Le misure contro la povertà venerdì a Trieste

      Dopodomani – venerdì 26 maggio - a Trieste, alle 18 allo Starhotel Savoia Excelsior Palace (Riva del Mandracchio 4), il Pd organizza l’incontro pubblico “Le alleanze contro la povertà in Fvg”. Al centro del dibattito ci saranno la Misura attiva di sostegno al reddito (Mia) e il Sostegno per l’inclusione attiva (Sia). L’incontro, che sarà aperto dalla segretaria del Pd di Trieste Adele Pino e moderato dalla segretaria regionale Antonella Grim, vedrà gli interventi di Franco Rotelli, consigliere regionale e presidente della commissione Sanità e politiche Sociali, Maria Grazia Cogliati Dezza, responsabile del forum Salute e welfare del Pd triestino e Patricia Harrison, del progetto Microarea. Concluderà Ileana Piazzoni, deputata in commissione Affari sociali impegnata in prima persona sulla stesura dei provvedimenti.
Continua a leggere...

Gay Pride Fvg: Grim, Dipiazza sia il sindaco di tutti

“Dipiazza dovrebbe essere il sindaco di tutti, in modo inclusivo e responsabile: escludere e creare fratture fa male alla nostra città”. Lo afferma Antonella Grim, consigliere comunale a Trieste e segretaria regionale del Pd, dopo l’annuncio del primo cittadino di non voler dare il patrocinio al Gay Pride Fvg, che si svolgerà con alcuni eventi anche nel capoluogo regionale, perché “non attinente al suo programma di mandato”. 
Continua a leggere...

Grim: bene vaccini obbligatori a livello nazionale

    “La vaccinazione obbligatoria per i bambini da zero e sei anni è una decisione giusta”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg, Antonella Grim, commentando la scelta del Governo, che ha previsto anche un aumento del numero dei vaccini obbligatori da 4 a 12.
Continua a leggere...

Monfalcone ostaggio dell’ideologia. Solidali con Cattarini

  “Monfalcone sta diventando ostaggio di chiacchiere e ideologia, e a pagarne il prezzo saranno i cittadini. Anna Cisint faccia il sindaco e inizia ad affrontare i problemi della città”. Lo affermano Antonella Grim, segretaria regionale Pd Fvg, e Marco Rossi, segretario del Pd isontino, dopo le polemiche sollevate dal sindaco sul divieto di indossare il niqab nei luoghi pubblici.
Continua a leggere...

Profughi: doveroso pretendere chiarezza su Cpr a Gradisca

  “Gradisca ha già dato tanto in tema di accoglienza: non può essere caricata di oneri aggiuntivi”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, aggiungendo che “l’apertura del nuovo Cpr non può prescindere dall’accoglimento da parte del Governo delle richieste precise della Regione”.
Continua a leggere...

17 maggio, Giornata mondiale contro l’omofobia

  Qualche giorno fa (giovedì) festeggiavamo il primo compleanno della legge sulle unioni civili, una vera e propria rivoluzione di civiltà per l’Italia. Ecco, credo che sia anche e soprattutto grazie a provvedimenti concreti come questo che si contrasta l’omofobia. Ma non basta, ovviamente. Oggi è la GIORNATA MONDIALE CONTRO L’OMOFOBIA e celebrarla fa bene, perché ci ricorda quanto siano duri a morire gli stereotipi e quanto ci sia ancora da fare, partendo – non mi stancherò mai di dirlo – dalla scuola e dai ragazzi. Dobbiamo lavorare per sconfiggere gli stereotipi che spesso sono il fuoco che alimenta la discriminazione, il bullismo, la violenza. Su queste battaglie – di civiltà, di libertà, di uguaglianza – non si molla mai.   Antonella Grim Segretaria regionale Pd Fvg

Grim: da Salvini e Dipiazza sprezzo della vita umana

  “Salvini e Dipiazza parlano la stessa lingua: quella becera e spietata dello sprezzo della vita umana”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, commentando le dichiarazioni del leader leghista, che, riferendosi agli arrivi di richiedenti asilo, ha parlato di un progetto di “pulizia etnica degli italiani”, e del sindaco di Trieste, che ha affermato, sempre riferendosi ai profughi, “vorrei prenderli per il bavero e buttarli tutti a mare”.
Continua a leggere...

Violenza sessuale a Trieste: Grim e Pino, fatto gravissimo

“La violenza subita dalla diciassettenne a Trieste nella stazione ferroviaria è un fatto gravissimo, che va punito con la massima severità. E che a compiere un gesto simile sia stato un richiedente asilo accolto dalla nostra comunità lo rende ancora più intollerabile, perché rappresenta la rottura di un patto sociale che la comunità sottoscrive quando accoglie”. Lo affermano Antonella Grim e Adele Pino, segretarie rispettivamente del Pd Fvg e del Pd di Trieste, che aggiungono che “i nuovi centri prospettati dal ministro Minniti vogliono essere una risposta concreta proprio per gestire situazioni critiche e aumentare la sicurezza”.
Continua a leggere...

Un anno di unioni civili

      Ebbene sì, è già passato un anno dall’approvazione della legge Cirinnà, che ha introdotto in Italia le unioni civili. Che orgoglio è per me, come cittadina italiana e come esponente del Pd - che è stato il grande protagonista in questa battaglia di civiltà - sapere che oggi tante persone nel nostro Paese possono finalmente smettere di essere invisibili alle Istituzioni e alla pubblica amministrazione.
Continua a leggere...