Conferenza di fine anno. Grim: siamo partito credibile e riformista

“Il Pd ha dato un contributo fondamentale alla realizzazione delle riforme in Fvg, mettendo in campo una politica credibile e riformista: l’unico antidoto ai populismi e all’antipolitica. Sanità e Autonomie locali sono stati i temi centrali del 2014; industria, lavoro, diritti e immigrazione saranno tra le nostre priorità nel 2015”. Lo ha affermato oggi a Trieste la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim intervenendo durante la conferenza stampa di fine anno del Partito democratico del Friuli Venezia Giulia, alla presenza di amministratori e dirigenti del partito.

Secondo Grim “il 2014 è stato caratterizzato da uno straordinario risultato elettorale per il Pd, che in Fvg ha ottenuto il 42 per cento dei voti ed eletto un’europarlamentare, Isabella De Monte. Risultati straordinari, che hanno testimoniato l’interesse dei cittadini per la nostre idea di governo del territorio e di Europa, e che ci hanno dato slancio e stimoli per lavorare al percorso delle riforme nel corso dell’anno. Abbiamo contribuito a realizzare tre grandi riforme – ha aggiunto Grim – cultura, enti locali, sanità. Quest’ultima è di fondamentale importanza perché ci dà gli strumenti per rispondere ai nuovi bisogni delle persone. Quella degli enti locali è stata e rimane una grande sfida, perché presuppone un passaggio culturale importante e un cambiamento di mentalità nell’amministrazione dei territori”.

“Come Pd – ha affermato Grim – abbiamo la responsabilità di sostenere il governo della regione in un momento difficile. Nel 2014 in Fvg siamo stati finalmente protagonisti dell’utilizzo della Specialità e realizzato una vera politica di rinnovamento”, ha evidenziato la segretaria, che ha poi ringraziato i dirigenti del partito a tutti i livelli, gli amministratori, consiglieri, assessori, e giunta regionale”.

Il responsabile Enti locali per il Pd Fvg, Lorenzo Presot, ha sottolineato la compattezza e la coesione del partito, che “ci hanno permesso di raggiungere una concretezza e dei risultati che ci rendono modello ed esempio anche a livello nazionale”. Il responsabile Comunicazione per la segreteria regionale, Francesco Foti, ha spiegato che “il partito ha potenziato ogni aspetto della comunicazione, sia tradizionale che digitale. Facebook e Twitter di Pd Fvg sono stati implementati e il sito del Pd Fvg (www.pdfvg.it) è stato rinnovato con l’aggiunta di uno spazio blog e approfondimenti. Abbiamo accompagnato il percorso delle riforme anche attraverso i social network: la campagna di comunicazione promossa sulla  pagina Facebook del Pd Fvg sulla riforma sanitaria – ha aggiunto – ha raggiunto 70mila visualizzazioni. A breve ripeteremo l’iniziativa con le schede informative sulla Finanziaria 2015”.

Il segretario provinciale del Pd di Udine Massimiliano Pozzo si è soffermato sul ruolo “centrale e fondamentale “ dei circoli e dei segretari di circolo, “cui va il mio ringraziamento. La segretaria regionale Antonella Grim – ha aggiunto Pozzo – ha impostato l’attività del partito puntando molto sulla partecipazione e il coinvolgimento di tutti, e i circoli hanno riposto in modo straordinario”.

 

Trieste, 22 dicembre 2014

Comunicato stampa

Ufficio stampa Pd Fvg