De Monte: M5S sta vivisezionando l’Italia

“Il M5S avrebbe dovuto aprire il Parlamento come una scatola di tonno, ma non ha combinato nulla. Ora parlano molto di vivisezione, ma ciò che stanno facendo è solo distruggere e vivisezionare il Paese: i grillini, attraverso i loro leader e con il loro blog, fanno una politica di business, di interessi e di destabilizzazione dell’Italia”. Lo ha affermato oggi a Sgonico (Trieste) la senatrice del Pd e candidata alle elezioni europee Isabella De Monte, in occasione di un incontro pubblico sull’agricoltura assieme all’eurodeputato e candidato del Pd Paolo De Castro e alla vicesegretaria nazionale democratica Debora Serracchiani.

Secondo De Monte “il prossimo 25 maggio saremo tutti davanti a un bivio: quel giorno potremo veramente cambiare il destino dell’Europa e dell’Italia. E’ fondamentale andare a votare per contribuire a creare un’Europa improntata allo sviluppo e attenta al sociale. Capisco che ci siano cittadini tentati di votare il M5S per rabbia, ma non serve: la rabbia dura un giorno, mentre la legislatura cinque anni. In Europa – ha sottolineato De Monte – dobbiamo avere persone che rappresentino gli interessi dell’Italia con forza, e i grillini, fuori da qualsiasi gruppo parlamentare europeo, non avranno nemmeno la possibilità di aprire bocca”.

Trieste, 21 maggio 2014

Comunicato stampa

Ufficio stampa Pd Fvg