Dukcevich: preoccupazione per società e lavoratori

Shaurli: “Sarebbe duro colpo per manifatturiero triestino”

“Grande preoccupazione per la situazione del gruppo e soprattutto dei molti lavoratori che vi sono impiegati. Seguiamo con attenzione gli sviluppi, in contatto con le rappresentanze sindacali“. Così il segretario regionale Pd Fvg Cristiano Shaurli a proposito dell’annuncio dei coniugi Dukcevich, i quali hanno resa nota l’insostenibilita’ delle condizioni finanziarie del gruppo cui fanno capo, tra le altre, le società Principe e King’s, famose per la produzione di prosciutti.

“Si tratta di aziende di rango nazionale che hanno fatto la storia – spiega Shaurli – di un ramo alimentare e il cui marchio è affermato ed in questo caso anche molto legato ed identificato con il nostro territorio Auspichiamo l’immediato intervento di Regione, a chiarire la gravità della situazione e ad approntare piani di intervento, se necessario col supporto del Governo. È chiaro che la cessazione dell’attività non può essere nemmeno ipotizzata: sarebbe – conclude – l’ennesimo duro colpo per il manifatturiero triestino”.