Edilizia scolastica: investimento fortissimo grazie a Governo e Regione Fvg

“Le scuole del Fvg sono sempre più sicure e accoglienti per i nostri ragazzi. La nuova tranche di finanziamenti per l’edilizia scolastica è l’ennesima dimostrazione dell’impegno fortissimo di Governo e Regione Fvg in tema di scuole: mai nessuno prima di noi aveva investito così tanto nell’edilizia scolastica”. Lo afferma Antonella Grim, consigliere comunale a Trieste e segretaria del Pd Fvg, sottolineando che “molto è stato fatto, ma bisogna andare avanti e investire ancora di più, a partire dallo 0-6 e dai poli educativi scolastici”. Secondo Grim “i Governi Renzi e Gentiloni, e la Regione Fvg, grazie a un’ambiziosa e attenta programmazione, hanno rimesso in moto il comparto dell’edilizia scolastica, dopo anni di timidezza, spesso anche disinteresse generale rispetto al tema. Ora per otto istituti superiori del Fvg arriveranno contributi statali per 18,5 milioni di euro per interventi di adeguamento antisismico. E’ un’ottima notizia”.   “Su questa materia, che finalmente è tornata prioritaria, dobbiamo continuare a investire. Ricordo a tale proposito – osserva Grim - la grande occasione offerta a Trieste dal decreto attuativo sullo 0-6 rispetto ai finanziamenti  per la  costruzione dei poli per l’infanzia, sulla quale ho presentato un mozione in giugno e che verrà discussa in Consiglio comunale dopo la pausa estiva. Nella mozione ribadivo la necessità, per il Comune di Trieste, di non perdere le occasioni di finanziamento offerte dal decreto. La Giunta Dipiazza ha assicurato che non si farà sfuggire l’opportunità: mi auguro sia così”.