Energia: con centrosinistra è finalmente priorità

“Abbiamo finalmente riportato il tema dell’energia al centro dell’azione politica e di governo in Fvg, dopo anni di disattenzione da parte del centrodestra. Il Pd accompagnerà e incalzerà il governo regionale nella realizzazione del Piano energetico regionale”. Lo ha affermato oggi a Udine la segretaria del Pd Fvg Antonella Grim, aprendo l’incontro dal titolo “Verso il Piano energetico regionale del Friuli Venezia Giulia”, organizzato dal Pd Fvg e dagli Ecodem Fvg nella sede del Pd in via Joppi.

Durante l’incontro l’assessore regionale all’Ambiente Sara Vito ha illustrato contenuti e obiettivi del Piano energetico regionale. Poi si sono susseguiti gli interventi degli esperti del settore e del responsabile del forum Ambiente Pd Fvg Moreno Puiatti. E’ intervenuto anche il sindaco di Udine Furio Honsell, che ha sottolineato “l’assoluta necessità, per gli amministratori locali, di avere a disposizione regole chiare in tema di ambiente ed energia. Per anni – ha osservato Honsell – le abbiamo chiesto alla Regione, ma senza risposte adeguate. Oggi finalmente è in arrivo un Piano energetico, che dovrebbe fare chiarezza e che attendiamo con fiducia”.

Secondo Grim “il Pd Fvg e gli Ecodem hanno voluto iniziare con questo importante incontro il percorso del forum Ambiente, che accompagnerà la giunta regionale nell’elaborazione del Piano energetico regionale. Un tema – ha sottolineato Grim – abbandonato nei cassetti per anni e che ha l’ambizione di definire una vera pianificazione e programmazione degli interventi. Fino ad oggi – ha aggiunto – abbiamo assistito prevalentemente a scelte isolate, che invece ora verranno inserite all’interno di una seria programmazione pluriennale. Gli obiettivi che ci pone Europa 2020 sono molto ambiziosi, ma ci permetteranno di trasformare il Fvg in una regione moderna ed europea”.

Secondo l’assessore Vito “il tema dell’energia è stato uno dei temi più qualificanti già nel programma elettorale del centrosinistra e lo è ora nell’azione di governo. Il Piano energetico regionale – ha aggiunto – contiene alcune linee guida e priorità assolute: riduzione del costo dell’energia per famiglie, enti e imprese; rispetto del pacchetto europeo su ambiente ed energia; rafforzamento della sicurezza dell’approvvigionamento e – ha concluso – investimenti su innovazione e ricerca”.

 

Udine, 20 settembre 2014

Comunicato stampa

Ufficio stampa Pd Fvg