Export Fvg cresce con visione internazionale

Shaurli: “Investimenti che non ci sono in finanziaria Fvg”

 
“Gli ottimi risultati del Friuli Venezia Giulia nell’export sono in parte il frutto di investimenti su imprese, infrastrutture, relazioni internazionali, che non interessano a questa maggioranza che non si vedono più in questa finanziaria. Dopo anni, la nostra regione torna ai vertici del nordest, perciò invitiamo Fedriga a non sprecare una prassi un’eredità virtuosa”. Lo afferma il segretario regionale del Pd Cristiano Shaurli, commentando uno studio dell’Ires Fvg che rielabora i dati Istat, in base al quale l’export regionale si avvia a superare il valore record raggiunto lo scorso anno.

Per il segretario dem “la regione cresce se ascolta ed è al fianco delle sue imprese, se investe su un’edilizia e in infrastrutture sostenibili, se ha una visione europea e internazionale. Un piano strategico per le attività produttive, garanzie alle imprese, investimenti in graduatorie aperte per l’edilizia privata e per i nostri centri urbani: con questo la Regione fa sviluppo e crescita sociale, non certo se si chiude in se stessa e pensa solo a telecamere e ronde“, conclude.