Febbre del Nilo: Serracchiani, Grillo riferisca in Parlamento

Il Ministro illustri gli interventi che intende attuare

La deputata dem, Debora Serracchiani ha chiesto al ministro della Salute, Giulia Grillo, di riferire in Parlamento con urgenza sugli interventi che intende mettere in atto per far fronte alla Febbre del Nilo.

“La cosiddetta ‘febbre del Nilo’ – ha spiegato Serracchiani – è una epidemia che sta colpendo alcune aree del nostro Paese, in particolare il Veneto, dove sono stati gia’ accertati oltre 160 casi e nella regione Friuli Venezia Giulia, dove i casi di contagio sono ormai 27, e siamo ahime’ alla terza vittima. La febbre del Nilo inoltre, si accompagna a un’altra epidemia per noi altrettanto importante che ha colpito in particolare la regione Lombardia e che riguarda alcuni casi di legionella, che poi hanno determinato anche la morte per complicazioni di alcune persone”.

Intervenendo in aula, Serracchiani ha chiesto che il ministro della Salute Giulia Grillo “venga a riferire con urgenza all’intero Parlamento su questa situazione, per capire quali sono le misure che sono state adottate al fine di limitare i contagi stessi, e quali sono gli interventi che il Ministero intende fare, anche perché si tratta di epidemie che ormai sono note al nostro Paese. In particolare – ha osservato – la febbre del Nilo risale nella sua prima apparizione alla fine degli anni Novanta, ma ora è particolarmente invasiva e, ha causato già diverse vittime. Credo sia doveroso che i cittadini siano informati rapidamente su come ci si sta adoperando per farvi fronte“, ha concluso.