Friulia: si torna a polverizzazione interventi

Liva: servirebbe una visione strategica dell’intervento pubblico

“La Giunta Fedriga torna alla polverizzazione degli interventi proprio quando più servirebbe una visione strategica alta nella gestione dell’intervento pubblico a sostegno delle imprese”. E’ il commento di Renzo Liva, responsabile Pd Fvg per l’Economia, a quanto emerso dall’audizione della presidente della finanziaria regionale del Fvg ‘Friulia’, Federica Seganti.

Per Liva “l’elevata professionalità che caratterizzava i vertici delle partecipate è stata mandata a casa e sostituita con la logica delle poltrone, che obbediscono alle esigenze del consenso elettorale anziché costruire i presupposti della vera crescita economica del territorio. Bisogna fare molta attenzione a non svilire oltre un certo limite il senso strategico delle partecipate, a non tornare alla situazione che ha fatto crescere a dismisura i crediti deteriorati in pancia a Mediocredito: un problema che ha dovuto fronteggiare e risolvere il centrosinistra, sostenendo pure attacchi infondati e strumentali da parte di chi ora governa la Regione”.

Riguardo alla costituzione di una società in house concessionaria autostradale, Liva ha sottolineato che “è fondamentale per la regione che il percorso iniziato dalla Giunta Serracchiani vada a buon fine, e bisogna che chi governa ora se ne occupi con estrema attenzione perché – ha concluso – quanto accade all’Autobrennero preoccupa”.