Grim: Dipiazza che ringrazia Monassi per il Porto è ironia pura

“Il sindaco Dipiazza, con la sua proverbiale ironia, riesce a rendere spassoso anche un momento di svolta cruciale per Trieste come quello di ieri: il passaggio sul lavoro di Marina Monassi per arrivare al decreto attuativo sul Porto franco è davvero buono”. Lo afferma Antonella Grim, segretaria regionale del Pd Fvg e consigliere comunale a Trieste, commentando le dichiarazioni di Roberto Dipiazza, che ha ringraziato l’ex presidente del Porto di Trieste Monassi per aver contribuito in modo sostanziale al raggiungimento dell’obiettivo. 

“Dopo anni di immobilismo totale e pure chiacchiere – osserva Grim – finalmente per il nostro scalo è arrivata una svolta vera. Che non è merito né di Dipiazza, né di Marina Monassi, ma del Governo, della Regione guidata da Debora Serracchiani, dell’ex giunta Cosolini e del Partito democratico, che a tutti i livelli, da Roma a Trieste, hanno contribuito al risultato. La storia e i fatti sono noti. Dipiazza ci scherza su, ma forse sarebbe ora di cominciare a essere seri”.