Imbrattamento sede Pd, fatto odioso e inutile

via Joppi imbrattata

“L’imbrattamento di alcune nostre sedi, a Udine e Tavagnacco, con scritte infamanti, è un fatto grave, che condanniamo, perché sintomo di inciviltà, ignoranza e stupidità”. Lo affermano la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim e il segretario provinciale del Pd di Udine Massimiliano Pozzo.

Secondo Grim e Pozzo “il nostro partito, presente con le proprie sedi su tutto il territorio, è da sempre un luogo aperto e uno spazio di discussione a disposizione di tutti. Questa è la nostra forza ed è così che continueremo a essere. Sfogare rabbia e frustrazione, peraltro per la sentenza di un Tribunale, nel cuore della notte deturpando i muri con scritte denigratorie è un gesto odioso e stupido, oltre che inutile ai fini di ogni causa, qualsiasi essa sia. Chi lo fa – continuano – ha già perso in partenza”.

“Come Pd – concludono Grim e Pozzo – continueremo a lavorare per essere un luogo di partecipazione, confronto e democrazia”.

Trieste, 29 gennaio 2015

Comunicato stampa

Ufficio stampa Pd Fvg