Nessun rischio per Specialità Fvg, FI fa buco nell’acqua

“La Specialità e l’autonomia del Friuli Venezia Giulia non sono assolutamente a rischio, perché la riforma costituzionale non influirà sulle Regioni a statuto speciale come la nostra”. Lo afferma la segretaria del Pd Fvg Antonella Grim, aggiungendo che “Forza Italia Fvg fa un clamoroso buco nell’acqua”. 

Secondo Grim “non prendiamo lezioni da chi per anni ha trattato con il Governo al ribasso, elemosinando briciole di autonomia e mettendo il Friuli Venezia Giulia in condizioni di supplica perenne, come hanno fatto Tondo, Savino e Riccardi, lasciandosi dietro solo macerie”.

“Questo governo regionale di centrosinistra – sottolinea Grim – sta dando senso alla nostra Specialità, anche grazie a un nuovo, e finalmente autorevole, rapporto con Roma. E i risultati si vedono: abbiamo superato il pessimo accordo Tondo-Tremonti e rinegoziato gli accordi finanziari Stato-Regione. A ciò si aggiungono i risultati ottenuti su Ferriera, Porto di Trieste, Terza corsia, Electrolux, solo per citarne alcuni. E’ così – conclude – che si governa una regione e noi lo stiamo facendo”.