Profughi: centrodestra distrugge ogni tentativo di affrontare il problema

“Folle è solamente l’atteggiamento con cui Lega e Forza Italia si ostinano a distruggere ogni tentativo di affrontare l’emergenza dei richiedenti asilo. Noi non siamo buonisti: siamo concreti. Loro sono disfattisti”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Antonella Grim replicando alle accuse della forzista Savino e del leghista Fedriga, che ha definito “folle” il progetto della Prefettura di Trieste, Comune, Caritas e Ics che favorisce l’accoglienza di uno o più richiedenti asilo nella case dei triestini in cambio di un contributo economico.

Secondo Grim “nessuna forzatura e nessun obbligo, ovviamente, ma solo una proposta seria e concreta: quelle che il centrodestra non è mai stato in grado di avanzare in tema di immigrazione e migrazioni. Invece di denigrare ogni tentativo di chi amministra i territori di gestire questo fenomeno epocale – continua – gli esponenti di Lega e Forza Italia farebbero bene almeno a stare zitti”.

“Con questo progetto – osserva Grim – nessuno intende chiedere alle famiglie di sostituirsi alle Istituzioni, ci mancherebbe altro. Ma è un modo serio, concreto e innovativo di dare, a chiunque lo desideri, la possibilità di contribuire. I flussi migratori, come ci insegna il flop di leggi come la Bossi-Fini, non si gestiscono solo con la forza, ma anche e soprattutto con controlli corretti, un’organizzazione efficiente e solidarietà”.