R. Travanut: congresso partito bene, ora lavoriamo per massima partecipazione

Renzo Travanut“Chiudiamo la prima fase del congresso registrando una buona partecipazione degli iscritti e ci prepariamo ora alle primarie: lavoreremo tutti per raggiungere la più ampia adesione popolare possibile, perché l’8 dicembre iscritti ed elettori potranno contribuire in modo determinante nella scelta del futuro segretario del partito”. Lo afferma il segretario regionale del Pd Fvg Renzo Travanut commentando i risultati delle votazioni degli iscritti nei circoli democratici del Friuli Venezia Giulia sulle mozioni dei quattro candidati alla segreteria nazionale del Pd, che stasera saranno al vaglio delle commissioni provinciali di controllo congressuale per l’approvazione definitiva.

“La fase delle convenzioni dei circoli – osserva Travanut – è stata caratterizzata da un confronto politico animato da uno spirito unitario sulla forma del partito e sulle priorità programmatiche, a partire dai problemi dell’economica e del lavoro. Auspico che da oggi all’8 dicembre si continui a sviluppare in modo ampio il confronto con lo stesso spirito unitario”.

I voti validi raccolti complessivamente nei 154 circoli del Pd in Fvg sono 3.556, così suddivisi: 551 a favore di Giuseppe Civati (15,49%), 1.148 per Gianni Cuperlo (32,28%), 1.842 per Matteo Renzi (51,8%) e 15 a favore di Gianni Pittella (0,42%). Nei 20 circoli della provincia di Gorizia i voti sono 733, di cui 91 per Civati (12,41%), 254 per Cuperlo (34,65%), 387 per Renzi (52,8%) e uno per Pittella (0,14%). Nella provincia di Pordenone i 29 circoli hanno espresso 909 voti validi, dei quali 114 a favore di Civati (12,54%), 308 di Cuperlo (33,88%), 483 di Renzi (53,14%) e 4 di Pittella (0,44%). Gli 11 circoli democratici della provincia di Trieste hanno raccolto 322 preferenze, delle quali 51 a favore di Civati (15,84%), 143 di Cuperlo (44,41%), 125 di Renzi (38,82%) e 3 di Pittella (0,93%). I voti registrati nei 94 circoli del Pd in provincia di Udine sono 1.592, ripartiti nel seguente modo: 295 a Civati (18,53%), 443 a Cuperlo (27,83), 847 a Renzi (53,2%) e 7 a Pittella (0,44%).

Gli iscritti dei circoli del Pd Fvg hanno inoltre votato i 591 delegati che parteciperanno alle convenzioni provinciali, in programma domani a Trieste e Gorizia, e dopodomani a Udine e Pordenone, e i 17 delegati del Friuli Venezia Giulia alla convenzione nazionale che si terrà a Roma il 24 novembre. Questi ultimi sono così suddivisi: 3 delegati per Civati (uno di Pordenone, uno di Trieste e uno di Udine), 5 per Cuperlo (uno di Gorizia, uno di Pordenone, uno di Trieste e due di Udine), e 9 per Renzi (due di Gorizia, due di Pordenone, uno di Trieste e quattro di Udine).

Comunicato stampa

Ufficio stampa Pd Fvg