Regionali: aperto confronto con Mdp

 

“Crediamo tutti in un centrosinistra aperto e plurale, capace di intercettare i bisogni dei nostri concittadini e tradurli in politiche di coesione e sviluppo. Oggi si avvia una lettura responsabile dell’importante processo riformatore svolto dal centrosinistra regionale in questi anni, per trarne una utile base per la costruzione del programma”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, che oggi ha guidato la delegazione del Partito democratico che, nella sede del Pd di Udine, ha incontrato la delegazione di Mdp-Articolo 1. Assieme a Grim c’erano il presidente del partito Salvatore Spitaleri, il responsabile enti locali Francesco Martines e l’assessore regionale Cristiano Sharurli.

 

“Quello odierno è stato il primo di una serie di incontri, cui seguiranno specifiche sessioni di lavoro per singole tematiche – osserva Grim – a partire dai temi della sanità, degli enti locali e del lavoro. Non ci sottraiamo a un confronto franco, volto a costruire proposte di governo per i cittadini di questa regione. Oggi siamo impegnati a costruire programma e alleanze, cui seguirà la scelta e la condivisione del candidato che meglio possa interpretare le linee programmatiche. In questo senso il Pd ritiene di poter offrire un proprio candidato”.