Regionali: Bolzonello unico candidato con 704 firme

 

Sono scaduti i termini per la presentazione delle candidature alle primarie del Partito Democratico del Friuli Venezia Giulia per la presidenza della Regione nelle prossime elezioni della primavera 2018. La Commissione congressuale, presieduta da Salvatore Spitaleri, ha accettato la candidatura di Sergio Bolzonello, accompagnata da 704 sottoscrizioni di iscritti e iscritte del Pd Fvg. Le sottoscrizioni sono state raccolte sia tra i componenti dell’Assembla regionale (73 persone) che sui territori. Non sono state proposte altre candidature. 

 

La Commissione, visto il regolamento congressuale, ha ritenuto valida la proposta di candidatura e ha rimesso gli atti all’Assemblea regionale, convocata per lunedì 27 novembre alle 18.30 a Udine, nella sede di via Joppi. L’Assemblea a questo punto dovrà, con proprio voto, ufficializzare la candidatura di Sergio Bolzonello.

 

Secondo Antonella Grim, segretaria regionale Pd Fvg, “mentre il centrodestra attende la benedizione del leader di turno e il M5S fa le prove dei sondaggi sul web, noi dimostriamo ancora una volta di essere un partito, una comunità politica vera che coinvolge e valorizza la propria base, e che segue percorsi trasparenti. In pochi giorni sono stati coinvolti tutti i territori, in una breve ma intensa volata democratica che ancora una volta ci contraddistingue dagli altri partiti”.