Regionali: Grim, non indietreggiamo su centrosinistra unito

“Continuiamo a ribadire la necessità di un centrosinistra unito e su questo non indietreggiamo. Anzi, a breve chiederemo alle forze di sinistra la disponibilità per un ulteriore confronto sui temi”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg, Antonella Grim, commentando le dichiarazioni dei referenti regionali di Sinistra Italiana e Mdp-Articolo 1, che ieri hanno chiuso a una possibile alleanza con il Pd in vista del voto.

 

Secondo Grim “la nostra gente ci chiede di essere uniti per vincere le elezioni e non lasciare la regione nelle mani alla destra. Ed è una richiesta legittima e saggia. Abbiamo governato la regione insieme in questi anni, mettendo al centro il lavoro e il supporto alle fasce più deboli della popolazione. E’ da qui che dobbiamo iniziare per ragionare su un programma condiviso, che parta dai bisogni delle persone, rilanciando quanto di buono messo a segno in questi anni e correggendo laddove abbiamo sbagliato. Il mio auspicio è che non si sprechi l’occasione di valorizzare i punti di incontro, che sono certamente più numerosi di ciò che ci divide, almeno in Fvg”.