Rojc, Ferrovia Udine-Trieste-Lubiana importante per Mitteleuropa

“Infrastrutture siano al centro attività di Governo”

La senatrice Tatjana Rojc con la Commissaria europea ai Trasporti Violeta Bulc, e il Ministro alle infrastrutture della Repubblica di Slovenia, Peter Gašperšič

 
“L’iniziativa di ripristinare lo storico collegamento ferroviario tra Trieste e Lubiana rappresenta un momento importante per tutta la Mitteleuropa”. Lo ha affermato la senatrice del Pd Tatjana Rojc, che oggi ha partecipato al primo viaggio sulla tratta Udine-Trieste-Lubiana, in occasione della riapertura del collegamento ferroviario transfrontaliero. Accanto al presidente del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, erano presenti a Trieste la Commissaria europea ai Trasporti Violeta Bulc, il Ministro alle infrastrutture della Repubblica di Slovenia, Peter Gašperšič, il Sottosegretario di Stato per le infrastrutture e i trasporti, Armando Siri.

Per Rojc “è fondamentale mantenere le infrastrutture e i trasporti al centro dell’attività di governo dello Stato e della Regione, se vogliamo riagganciare lo slancio di uno sviluppo che coinvolge tutta l’Europa e che non deve frenare nel nostro Paese. Anche nella nostra area dobbiamo implementare il traffico di merci su rotaia, alimentare i già ottimi risultati del porto di Trieste, dare la possibilità a passeggeri d’oltre confine di utilizzare l’aeroporto di Trieste, ripristinare un legame anche simbolico tra i Paesi che compongono un’area regionale europea”.
 
Esprimendo “apprezzamento per il buon esito di un impegno che, partito con un’Amministrazione regionale di centrosinistra, è stato portato a termine dall’attuale giunta di centrodestra”, Rojc ha osservato che “ristabilire un collegamento diretto con una capitale giovane come Lubiana, al centro di uno Stato in crescita economica, potrà incrementare lo sviluppo della nostra Regione, di Trieste e del suo entroterra in particolare, ma anche – ha concluso – aiutare a far conoscere meglio questo nostro territorio dalle singole peculiarità”