Sanità: accordo con medici di famiglia lancia la riforma

“L’intesa tra Regione e medici di famiglia segna il punto di partenza vero per il potenziamento dell’assistenza territoriale previsto dalla riforma sanitaria. E’ un grande risultato, che ci permette di partire a pieno ritmo con l’attuazione della riforma”. Lo affermano la segretaria del Pd Fvg Antonella Grim e il responsabile della sanità per il partito regionale, Lorenzo Cociani, dopo la firma dell’accordo tra la Regione e le organizzazioni sindacali dei medici di medicina generale.

Secondo Grim e Cociani “questo accordo rende effettivamente i medici di famiglia protagonisti della riforma. E’ una risposta forte alle perplessità di chi temeva che gli ottimi intenti e principi della riforma non riuscissero a trovare da subito un’applicazione pratica nella realtà”.

“La grande sfida di una riforma complessa come quella che stiamo realizzano in Fvg – evidenziano i due esponenti democratici – sta proprio nella sua applicazione. E’ una sfida ambiziosa, ma necessaria per rendere il nostro sistema più efficace, efficiente, moderno e rispondente ai bisogni di cura e assistenza delle persone”.