Sanità: Grim, dati su pronto soccorso dimostrano bontà della riforma

“I dati sugli accessi ai Pronto soccorso del Fvg dimostrano ancora una volta che la riforma sanitaria va nel verso giusto e le manifestazioni, anche degli ultimi tempi, sono per lo più strumentali e strumentalizzate da un centrodestra che sta portando avanti con molto anticipo una campagna elettorale imperniata su un obiettivo, creare panico nella popolazione, nascondendo i vantaggi che vengono introdotti”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim commentando i numeri riguardanti gli accessi ai Pronto soccorso della regione.

“Alla Giunta regionale va il merito di aver saputo, con coraggio, dare una svolta che il centrodestra non è stata capace di avviare. La riforma ha lanciato una sfida culturale che ha l’ambizione di rimodulare il sistema ai cambiamenti della società” continua la segretaria del Pd.

Secondo Grim, “il numero elevato di codici bianco e verde, dimostra che serve potenziare i servizi territoriali e l’offerta dei medici di famiglia, così che i nostri concittadini possano trovare delle risposte molto più corrette, pronte e adeguate, evitando file inutili e nocive”.

 

Trieste, 7 gennaio 2014

Comunicato stampa

Ufficio stampa Pd Fvg