Spitaleri: Tondo si stacchi dalla poltrona

 

“L’onorevole Tondo se ne infischia dell’incompatibilità e non si dimette da consigliere regionale, e si piazza pure capolista in tre collegi per le elezioni di aprile. E’ un arraffare poltrone che lascia davvero di stucco: è l’ultima bugia del mite Tondo”. Lo afferma il segretario regionale del Pd Fvg, Salvatore Spitaleri.

 

Secondo Spitaleri “Tondo deve dimettersi subito, per rispetto delle Istituzioni e dei cittadini. Sta occupando in modo militare ogni possibile spazio per calcoli elettorali, nonostante lo precludano sia le regole che il buonsenso. L’ex governatore di Ar è diventato deputato: forse non ha sentito la campanella di Montecitorio? Tondo – conclude – inizi sin da ora a tutelare gli interessi del Fvg a Roma e si stacchi dalla poltrona”.