Domani Assemblea “laboratorio” a Fiume Veneto

“Domani raccoglieremo cinque proposte concrete da consegnare al governo regionale per la seconda metà del mandato. E discuteremo di amministrazioni locali, riforme, Europa, oltre che del futuro del Pd regionale, delle sue modalità di organizzazione, funzionamento, formazione della classe dirigente”. Lo afferma la segretaria del Pd Fvg Antonella Grim, annunciando l’Assemblea del partito, in programma domani – sabato 28 novembre – a Fiume Veneto (Pordenone) alle ore 14.45. Si tratta di una Assemblea “laboratorio”, per la prima volta aperta a tutti i segretari e direttivi di circolo e agli amministratoti del Pd Fvg, e ai componenti delle Assemblee provinciali (e non solo ai membri dell’Assemblea regionale come di consueto) che si svolgerà attraverso tavoli tematici, ognuno con un presidente e un coordinatore, fino alle ore 19.
Continua a leggere…

Specialità Fvg non è a rischio, ma va rilanciata con nuove competenze

Assemblea Staranzano

“La Specialità del Fvg non è a rischio, ma dobbiamo fare di più, valorizzandola e rivendicando nuove competenze, ad esempio partendo dalla scuola. Solo così manterremo forte la nostra autonomia”. Lo ha affermato ieri sera in Assemblea regionale a Staranzano (Gorizia) la segretaria del Pd Fvg Antonella Grim, aggiungendo che “per difendere e rafforzare la nostra Specialità dobbiamo puntare sulle competenze e sui contenuti, non sui contenitori”. La segretaria Grim è intervenuta aprendo la prima di una serie di Assemblee itineranti del partito regionale in tutto il territorio regionale nei prossimi mesi.
Continua a leggere…

Grim: tentata aggressione a Serracchiani è intollerabile. Avanti con le riforme

“Un gruppetto di facinorosi non ci fermerà e non fermerà le nostre riforme: non permetteremo a un drappello di esagitati di impedire, e nemmeno rallentare, il percorso di ammodernamento della nostra regione che andrà a beneficio di tutti i cittadini. Andremo avanti con coraggio e senza indugi”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim dopo il tentativo di aggressione subito ieri dalla presidente Serracchiani a Gorizia, “dove si era recata – osserva Grim – per confrontarsi con i cittadini e le istituzioni locali sulla riforma sanitaria, con la trasparenza e la franchezza che la contraddistinguono e contraddistinguono il nostro partito”.
Continua a leggere…

Grim: Rai Fvg è preziosa, ipotesi chiusura insensata

“La sede Rai del Fvg è preziosa, l’ipotesi di una sua chiusura semplicemente insensata. Il servizio pubblico qui garantisce una ricca informazione e il pluralismo, oltre a rappresentare un osservatorio privilegiato sull’Est Europa, utile per tutto il Paese”. Lo ha affermato oggi a Trieste la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, intervenendo durante l’assemblea pubblica convocata dalle rappresentanze sindacali del personale Rai davanti alla sede di via Fabio Severo, in difesa del servizio pubblico e contro l’ipotesi di chiusura della sede Rai regionale.

Secondo Grim “le preoccupazioni espresse dai rappresentanti dei lavoratori sono legittime e condivisibili, perché di mezzo non c’è solo la loro professione, ma anche il diritto dei cittadini del Fvg a un’informazione ricca, pluralista e rispettosa di tutte le minoranze culturali e linguistiche che contraddistinguono la nostra regione. Questo è lo spirito del servizio pubblico – osserva Grim – e tale deve rimanere, altrimenti lo si svuota della sua funzione originaria”.
Continua a leggere…

Antonio Ius è il nuovo tesoriere Pd Fvg

Ius“Oggi abbiamo completato tutti gli assetti del nuovo Pd Fvg. Abbiamo costruito un partito forte, coniugando esperienza e rinnovamento in tutti gli organismi direttivi: una scelta vincente”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim dopo le nomine del nuovo tesoriere del partito, del Collegio di tesoreria e della Commissione di garanzia, approvate oggi dall’Assemblea del Pd Fvg nella sede di via Joppi, a Udine.

L’Assemblea ha eletto Antonio Ius nuovo tesoriere del Pd Fvg. I componenti del Collegio di tesoreria sono Marco Pieri, Fausto Tomasello e Diego Moretti. Eletta anche la Commissione di garanzia, composta da Gianfranco Patuanelli, Rita Bertossi, Fabio Marchetti, Maura De Simone e Fabio Gasparini.
Continua a leggere…

L’Assemblea proclama Grim nuova segretaria Pd Fvg

grim“Saremo noi gli attori del cambiamento: stimoleremo e sosterremo, con coraggio e nuove idee, la cruciale sfida delle riforme. Saremo un partito europeo, riformista e di governo”. Lo ha affermato oggi a Pasian di Prato (Udine) la nuova segretaria del Pd Fvg Antonella Grim nel suo intervento durante la prima seduta della nuova Assemblea regionale del partito, che si e’ ufficialmente insediata, proclamando Grim segretaria regionale ed eleggendo Salvatore Spitaleri presidente dell’Assemblea.


Continua a leggere…

Domani si insedia la nuova Assemblea regionale

Domani – domenica 16 febbraio – a Pasian di Prato (Udine), dalle ore 9.30 alle ore 13 presso l’istituto Enaip in via Leonardo da Vinci 27, si insediera la nuova Assemblea del Partito democratico del Friuli Venezia Giulia, che proclamerà la nuova segretaria regionale del partito, Antonella Grim. All’ordine del giorno ci sono anche l’elezione del presidente dell’Assemblea, del tesoriere e della Direzione regionale del Pd Fvg, e la relazione programmatica della segretaria regionale Grim.
Continua a leggere…

Grim: sosterremo le riforme ma con autonomia

grimfoto“Metteremo al centro della nostra azione il lavoro e le politiche sociali, sostenendo la sfida riformatrice dell’azione di governo regionale, ma con spirito critico e autonomia”. Lo afferma Antonella Grim, candidata unitaria alla segreteria regionale del Pd Fvg, illustrando alcuni punti del programma che accompagna la sua candidatura al congresso regionale, sul quale tutto il partito ha trovato la convergenza. “Le riforme – commenta Grim – anche se difficili e radicali, sono ormai ineludibili. Il Pd darà il proprio contributo al rinnovamento profondo del Fvg e rifomerà anche se stesso: ci metteremo in gioco potenziando la partecipazione attiva di iscritti ed elettori alle proposte politiche e alla decisioni, e lanciando nuovi strumenti, come i referendum interni”.


Continua a leggere…