Primarie: Fvg; al voto in 160 seggi

 

“Anche in Friuli Venezia Giulia ci stiamo preparando alle primarie organizzando i seggi in modo capillare per garantire la massima partecipazione su tutto il territorio regionale”. Lo afferma Salvatore Spitaleri, coordinatore della commissione congressuale, ricordando che domenica 30 aprile si svolgeranno le primarie per l’elezione del segretario nazionale e dell’Assemblea nazionale del Partito Democratico, dalle 8 alle 20.
Continua a leggere…

Domani chiusura campagna referendaria con 30 iniziative conviviali

“Domani chiudiamo una campagna referendaria che in Fvg ha visto l’organizzazione di centinaia di iniziative in tutti i territori. Ci siamo confrontati con le persone e abbiamo messo in campo ogni strumento utile a fornire ai cittadini informazioni e spazi di approfondimento, perché domenica in ballo c’è il futuro del Paese e del Fvg”. Lo afferma la segretaria del Pd Fvg Antonella Grim, aggiungendo che “dai confronti pubblici al volantinaggio nelle piazze, ai social network, lo sforzo da parte del Pd del Friuli Venezia Giulia, assieme ai comitati per il sì, è stato massimo. Auspichiamo di aver fatto il possibile per spiegare ai cittadini perché, secondo noi, domenica è fondamentale votare sì al referendum”.


Continua a leggere…

Referendum: 40 iniziative a favore del sì nel weekend 25-26-27 novembre

 

Di seguito le iniziative in programma da domani – venerdì 25 – a domenica 27 novembre nelle quattro province del Fvg sul tema del referendum costituzionale, a supporto delle ragioni del sì. Si tratta di una quarantina di appuntamenti organizzati dal Pd Fvg e dai partiti provinciali in collaborazione con i comitati per il sì: incontri pubblici, confronti, banchetti, volantinaggio.

Secondo Antonella Grim, segretaria regionale Pd Fvg “continua la mobilitazione importante del partito su tutto il territorio regionale in vista del referendum del 4 dicembre. Dobbiamo stare sui territori, approfondire i contenuti il più possibile e sostenere le ragioni del sì, perché la riforma è la vera occasione che il Paese e la nostra regione hanno per diventare più forti, semplici ed efficienti”.
Continua a leggere…

Amministrative 2016: in Fvg al voto il 5 e il 19 giugno

In Friuli Venezia Giulia voteremo il 5 e il 19 giugno prossimi. Lo ha stabilito oggi la Giunta regionale che, nell’ambito dell’autonomia sulle funzioni elettorali che riguardano gli enti locali della Regione, ha fissato le date delle prossime consultazioni amministrative: il 5 giugno per il primo turno e il 19 per i ballottaggi.

Quest’anno in Fvg si rinnoveranno 29 Amministrazioni comunali, di cui quattro che, superando la soglia dei 15mila abitanti, sono chiamate all’eventuale secondo turno di ballottaggio per l’elezione diretta del sindaco: Cordenons (PN), Pordenone, San Vito al Tagliamento (PN) e Trieste.

Le operazioni di voto si svolgeranno nella sola giornata di domenica: dalle 8 alle 22.

Vertice di maggioranza: centrosinistra Fvg modello che funziona

“In Fvg abbiamo elaborato un modello di centrosinistra che funziona perché si fonda su un percorso riformatore condiviso e innovativo. Abbiamo ottenuto importanti risultati nella prima metà del mandato ed è così che continueremo, anche in vista degli appuntamenti elettorali del 2016”. E’ quanto emerso oggi a Udine dal vertice di maggioranza cui hanno partecipato la presidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, i rappresentanti del Partito Democratico (Antonella Grim e Diego Moretti), di Sel (Marco Duriavig, Giulio Lauri e Fulvio Vallon), dei Cittadini (Alberto Bergamin, Bruno Malattia e Pietro Paviotti) e della Slovenska Skupnost (Marko Jarc e Marko Pisani).
Continua a leggere…

Chi incita spinte divisive è incosciente

Chiunque favorisca e inciti spinte divisive dimostra di essere incosciente, perché non si rende conto dei danni che può arrecare alla nostra regione”. Lo dichiara la segretaria del Pd Fvg Antonella Grim, aggiungendo che “il Fvg deve essere unito e integrato se vuole difendere e mantenere la Specialità”.
Continua a leggere…

Presentazione accordo tra Pd Fvg e Pd Veneto su trasporti e sanità

“In una fase difficile come questa è fondamentale che Fvg e Veneto rafforzino ogni forma di collaborazione, in particolare in quei settori strategici per il Nordest che vedono entrambe le regioni impegnate in progetti importanti: trasporti, infrastrutture, portualità”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, che domani – venerdì 17 ottobre – alle 17.30 sarà al Municipio di Cinto Caomaggiore (Venezia), per partecipare a “Insieme”, evento organizzato dai Giovani democratici, in occasione del quale sarà presentato l’accordo tra il Pd del Fvg e del Veneto per collaborare su alcuni temi strategici per entrambe le regioni. All’incontro prenderanno parte anche il segretario regionale del Pd del Veneto Roger De Menech e il segretario Pd del Portogruarese, Alessandro Coccolo.
Continua a leggere…

De Monte e Pradi: Fvg e Trentino-Alto Adige modelli

Pradi e Isa“A Bruxelles lotteremo con ogni mezzo per tutelare i territori e le autonomie, seguendo alla lettera il motto del Pse: unità nella diversità”. Lo hanno affermato oggi a Udine i candidati del Pd alle elezioni europee Isabella De Monte e Andrea Pradi, durante un incontro in cui si è parlato di specialità regionale e autonomia in Fvg e Trentino-Alto Adige, regioni di provenienza dei due candidati.
Continua a leggere…