Ballottaggio Gorizia: Grim, perso sfida difficilissima, ma in Consiglio comunale difenderemo nostra idea di città

“Sapevamo che sarebbe stata una partita difficilissima, ma abbiamo provato a vincerla con impegno. Abbiamo perso, ma con i nostri eletti in Consiglio comunale lavoreremo al massimo per difendere e valorizzare la nostra idea di Gorizia e costruire la base per la rivincita”. Lo afferma la segretaria del Pd Fvg, Antonella Grim, commentando l’esito del ballottaggio nel capoluogo isontino.


Continua a leggere…

Amministrative 2017: Pd tiene in regione

 

“La riconferma dei nostri sindaci in molti centri importanti della regione certifica il buon governo portato avanti in questi anni sui territori, nonostante la crisi e gli stringenti vincoli di bilancio. Andare al ballottaggio a Gorizia è un risultato che contro Romoli non eravamo riusciti a centrare; qui si apre una nuova partita, che speriamo vedrà tutto il centrosinistra giocare unito dalla stessa parte”. Lo affermano la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim e il responsabile enti locali del partito, Francesco Martines, commentando l’esito delle elezioni amministrative di ieri in Friuli Venezia Giulia.


Continua a leggere…

Amministrative 2017: Grim, con Salvini e Ziberna siamo alla sagra della demagogia

“Sulla gestione dei flussi migratori, con Salvini, Gasparri e Ziberna siamo alla sagra della demagogia: dovrebbero avere il buonsenso di tacere, invece che continuare ad illudere i concittadini, e cominciare a collaborare con le altre Istituzioni”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, replicando alle dichiarazioni degli esponenti di centrodestra sul tema in questi giorni di campagna elettorale, aggiungendo che “il capoluogo isontino merita una classe dirigente seria, che parli alla testa e con la testa: Roberto Collini è persona credibile e concreta, a differenza di quanti dal centrodestra usano il tema dei migranti in modo chirurgicamente strumentale”.


Continua a leggere…

Richiedenti asilo: i cortei ideologici non servono, sì all’accoglienza diffusa

“Non è il momento dei cortei ideologici, ma dello sforzo concreto di
tutti per l’accoglienza diffusa. Solo così si evitano squilibri e
difficoltà come quelle che sta vivendo oggi Gradisca”. Lo afferma la
segretaria regionale del Pd Antonella Grim dopo il trasferimento di un
centinaio di richiedenti asilo dalla città di Gorizia agli spazi
dell’ex Cie di Gradisca d’Isonzo (Gorizia) e in vista della
manifestazione di protesta organizzata dal centrodestra per stasera
nel capoluogo isontino, aggiungendo che “la propaganda è solo tempo
perso: servono piuttosto solidarietà, organizzazione e buona
amministrazione dei territori; materie sulle quali alcuni Comuni del
Fvg non hanno fatto abbastanza, come testimonia purtroppo la vicenda
di Gradisca”.

Continua a leggere…

Domani convegno a Gorizia sulle zone franche urbane

Domani – venerdì 17 luglio – a Gorizia, alle ore 20 nella sala conferenze del Palace Hotel in Corso Italia 63, si terrà un convegno dal titolo “Zone franche urbane – Una possibilità, una sfida”. Interverranno l’europarlamentare del Pd Isabella De Monte, l’assessore regionale alle Finanze Francesco Peroni, il presidente della CCIAA di Gorizia Gianluca Madriz e il vicepresidente di Confindustria Venezia Giulia Diego Bravar. Porteranno un saluto e un contributo sul tema anche il segretario del Pd provinciale isontino Marco Rossi e il segretario del circolo Pd di Gorizia Bruno Crocetti.

L’incontro pubblico, che sarà moderato dalla senatrice democratica Laura Fasiolo, affronta il tema delle zone franche partendo dal disegno di legge 1197, presentato da Isabelle De Monte in Senato e poi rilanciato da Fasiolo, subentrata a De Monte a Palazzo Madama dopo la sua elezione al Parlamento europeo. Oggi il ddl è assegnato alla commissione Finanze.


Continua a leggere…

Isontino individuato come area di crisi diffusa dalla Regione

La Giunta regionale ha individuato l’Isontino come area di crisi diffusa, con una delibera approvata venerdì scorso. A renderlo noto è il segretario provinciale del Partito Democratico, Marco Rossi, che nelle scorse settimane aveva invocato un intervento a sostegno dell’economia della provincia di Gorizia, colpita dalla crisi di diverse medie aziende e da una disoccupazione giunta all’8,7%, il dato più alto del territorio regionale, come illustrato al sottosegretario Teresa Bellanova in visita a Monfalcone e Trieste la scorsa settimana.
«Da parte della Regione è stata una risposta importante e che giunge nel momento giusto per risollevare occupazione e investimenti nell’Isontino», afferma Rossi: «La decisione della giunta consente a istituzioni e categorie di avviare il lavoro su un Piano anticrisi che può favorire l’arrivo di nuove imprese, creare nuovi posti di lavoro, far crescere quelle esistenti».
Le risorse per il Piano deriveranno da fondi comunitari mentre per quanto riguarda gli strumenti concreti che possono essere applicati nelle aree di crisi diffusa, la delibera fa riferimento all’art.27 della l.r. 3/2015 (Rilancimpresa), che comprende interventi come il sostegno alla creazione di nuove imprese, anche in forma cooperativa, da parte dei lavoratori, la promozione degli investimenti, le fusioni e i contratti di rete fra imprese.


Continua a leggere…

Imbrattamento Lapidario a Gorizia è gesto vile e grave

“L’imbrattamento del Lapidario nel Parco della Rimembranza a Gorizia con scritte vili e oltraggiose, è un fatto gravissimo che indigna e avvilisce profondamente, e che condanniamo con forza”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, aggiungendo che si tratta di “un gesto che offende la nostra memoria, frutto non solo di inciviltà, ma anche di stupidità e ignoranza”.
Continua a leggere…

Grim: tentata aggressione a Serracchiani è intollerabile. Avanti con le riforme

“Un gruppetto di facinorosi non ci fermerà e non fermerà le nostre riforme: non permetteremo a un drappello di esagitati di impedire, e nemmeno rallentare, il percorso di ammodernamento della nostra regione che andrà a beneficio di tutti i cittadini. Andremo avanti con coraggio e senza indugi”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim dopo il tentativo di aggressione subito ieri dalla presidente Serracchiani a Gorizia, “dove si era recata – osserva Grim – per confrontarsi con i cittadini e le istituzioni locali sulla riforma sanitaria, con la trasparenza e la franchezza che la contraddistinguono e contraddistinguono il nostro partito”.
Continua a leggere…

Al via le 14 Feste democratiche dell’estate

calcetto-circoli“Abbinare confronto politico e divertimento, parlare di riforme e raccogliere le proposte dei cittadini, con un pizzico di leggerezza estiva: è questa la filosofia che accompagnerà anche quest’anno le Feste democratiche in programma per tutta l’estate in Friuli Venezia Giulia. Feste che si aprono con una novità molto divertente, debutto assoluto nelle nostre feste, e gradita soprattutto dai ragazzi: un tornero di calcetto tra i circoli del Pd, domani a Manzano”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim presentando le 14 Feste democratiche in programma in regione, in tutte e quattro le province, questa estate.
Continua a leggere…

Gorizia laboratorio per sostegno alla maternità

Grim-Nerio“Le polemiche del centrodestra sulla chiusura del punto nascita di Gorizia sono strumentali e stucchevoli. Risponderemo ponendo il capoluogo isontino capofila dei nuovi, innovativi, percorsi nascita previsti dalla riforma sanitaria: ne faremo un laboratorio e un modello regionale”. Lo hanno affermato oggi a Trieste la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim e il responsabile delle Politiche socio-sanitarie del partito Nerio Nesladek, durante una conferenza stampa sulla riforma sanitaria elaborata dalla giunta regionale.
Continua a leggere…