Scuola: Grim, con riforma piano assunzioni senza precedenti

“La riforma della scuola prevede un piano di assunzioni straordinario mai realizzato, e nemmeno mai immaginato prima in Italia. Capisco che tutto sia migliorabile, ma dopo una riforma come la Gelmini che ha distrutto la scuola, cerchiamo di andare avanti, perché in questo caso veramente il meglio può essere nemico del bene”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Antonella Grim, aggiungendo che nei prossimi giorni incontrerà a Trieste una delegazione di insegnanti precari del Friuli Venezia Giulia sul tema della riforma “La buona scuola”.
Continua a leggere…

Lavoro: Grim, assumiamoci responsabilità del cambiamento fino in fondo

“In Direzione nazionale ci siamo assunti, non senza rischi, la responsabilità di leggere la realtà con occhi nuovi, a partire da un tema difficile come il lavoro. Ora mi auguro che tutti, all’interno del nostro partito, continuino ad assumersi questa responsabilità, portandola avanti fino in fondo”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, che ieri in Direzione nazionale ha votato a favore dell’ordine del giorno relativo alla proposta di riforma del mercato del lavoro del Governo, sottolinenado che “chi è a diretto contatto con le persone sui territori e negli enti locali viene continuamente messo di fronte alle disuguaglianze ed è chiamato a rispondervi con strumenti concreti e aderenti alla realtà di oggi. Strumenti che adesso, finalmente, avremo”.
Continua a leggere…

Scuola: da Pittoni solo propaganda

“Mario Pittoni fa propaganda. Le sue proposte sulle graduatorie regionali dei docenti sono pura fantasia: con le normative vigenti, sia nazionali che comunitarie, non sono infatti realizzabili, tanto che lo stesso Pittoni non ci è mai riuscito anche quando la Lega Nord era al Governo”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim commentando la proposta, più volte avanzata dall’ex senatore leghista Mario Pittoni, di istituire appositi albi regionali per la selezione dei docenti.
Continua a leggere…