Fedriga vuole rilanciare esperienza fallimentare dei Cie

“Fedriga vorrebbe mettere in carcere persone che criminali non sono. Gli ricordiamo che l’esperienza dei Cie è stata totalmente fallimentare, anche quando al governo del Fvg c’era la sua Lega Nord. Quindi la smetta di fare la solita propaganda fondata sul nulla”. Lo affermano la segretaria reginale del Pd Fvg Antonella Grim e Marco Rossi, segretario del Pd provinciale di Gorizia, replicando alle dichiarazioni del leghista Fedriga sulla gestione dell’accoglienza in Fvg, intervenendo nel dibattito sulla chiusura del Cara di Gradisca.


Continua a leggere…

Profughi: centrodestra distrugge ogni tentativo di affrontare il problema

“Folle è solamente l’atteggiamento con cui Lega e Forza Italia si ostinano a distruggere ogni tentativo di affrontare l’emergenza dei richiedenti asilo. Noi non siamo buonisti: siamo concreti. Loro sono disfattisti”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Antonella Grim replicando alle accuse della forzista Savino e del leghista Fedriga, che ha definito “folle” il progetto della Prefettura di Trieste, Comune, Caritas e Ics che favorisce l’accoglienza di uno o più richiedenti asilo nella case dei triestini in cambio di un contributo economico.
Continua a leggere…

Richiedenti asilo: i cortei ideologici non servono, sì all’accoglienza diffusa

“Non è il momento dei cortei ideologici, ma dello sforzo concreto di
tutti per l’accoglienza diffusa. Solo così si evitano squilibri e
difficoltà come quelle che sta vivendo oggi Gradisca”. Lo afferma la
segretaria regionale del Pd Antonella Grim dopo il trasferimento di un
centinaio di richiedenti asilo dalla città di Gorizia agli spazi
dell’ex Cie di Gradisca d’Isonzo (Gorizia) e in vista della
manifestazione di protesta organizzata dal centrodestra per stasera
nel capoluogo isontino, aggiungendo che “la propaganda è solo tempo
perso: servono piuttosto solidarietà, organizzazione e buona
amministrazione dei territori; materie sulle quali alcuni Comuni del
Fvg non hanno fatto abbastanza, come testimonia purtroppo la vicenda
di Gradisca”.

Continua a leggere…

Richiedenti asilo: fenomeno epocale, servono ragionevolezza e unità

profughi rotta balcanica

“Mai come oggi, davanti al dramma dei migranti e alle difficoltà nella gestione dell’accoglienza, abbiamo bisogno di ragionevolezza e concretezza, non di strumentalizzazioni e provocazioni continue. La politica ha una grande responsabilità”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Antonella Grim sul tema dei richiedenti asilo, alla luce delle notizie drammatiche provenienti dalla Macedonia e dal Nord Africa.
Continua a leggere…

Richiedenti asilo, Lega spacca il Paese

“La presa di posizione del governatore Maroni e della Lega sull’accoglienza dei richiedenti asilo è gravissima e denota mancanza di senso delle Istituzioni: così rischiano di spaccare il Paese”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim dopo l’annuncio del presidente della Lombardia e del leader del Carroccio Salvini di voler bloccare le prefetture e penalizzare finanziariamente i sindaci che daranno disponibilità ad accogliere i profughi. 
Continua a leggere…

Richiedenti asilo: Grim, accoglienza diffusa è risposta seria al problema

“L’accoglienza diffusa è l’unica risposta seria e praticabile in Fvg per gestire al meglio l’arrivo dei richiedenti asilo. Da amministratore locale capisco le preoccupazioni e i problemi dei sindaci, ma è solo ampliando le disponibilità ad accogliere i profughi che si può distribuire meglio, e quindi ridurre, l’impatto del loro arrivo sul territorio”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Antonella Grim dopo l’invito dell’assessore Gianni Torrenti ai sindaci a offrire la disponibilità ad accogliere piccoli gruppi di richiedenti asilo sul proprio territorio.
Continua a leggere…

Immigrazione: Grim, opposizione fuori dalla realtà

“Parlare di “bombe sociali” o di “pianificazione dell’invasione” è fuori dalla realtà. Una sistemazione equilibrata e uniforme dei richiedenti asilo sul territorio regionale, alleggerendo i Comuni più in sofferenza, è una soluzione necessaria e ragionevole”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, aggiungendo che “invece di strillare continuamente con slogan e magliette, sarebbe interessante che l’opposizione ci illuminasse con le proprie ricette in tema di politiche dell’immigrazione. Ma servono proposte serie, non chiacchiere, perché fare propaganda sulla pelle della gente è facile, risolvere i problemi un po’ meno”.

Secondo Grim “le proposte per la gestione dei richiedenti asilo, annunciate dall’assessore Torrenti e messe a punto anche grazie al lavoro del Pd Fvg, sono solo ovviamente indicative: ci sarà tutto il tempo necessario per condividerle con i territori e gli amministratori, ed apportare eventuali ulteriori miglioramenti. Accendere i toni e alzare le barricate preventivamente non serve a nessuno”.

“Come Pd Fvg – commenta Grim – negli scorsi mesi abbiamo svolto su questo tema un lavoro serio, attraverso il nostro Forum immigrazione, e ci siamo confrontati sul territori e con gli amministratori, con incontri pubblici e riunioni, a partire dall’area che è stata più sotto pressione di recente, cioè l’Isontino”.
Continua a leggere…

Richiedenti asilo: Grim, dal Pd risposte realistiche

“Il Pd regionale sta affrontando il problema dell’immigrazione e dei richiedenti asilo con realismo e con un percorso istituzionale serio e proficuo. Il buonismo, su questo tema, non ci appartiene”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim.

Secondo Grim “l’assessore Torrenti ieri ha illustrato con chiarezza la proposta di legge con la quale si intende governare il flusso dei richiedenti asilo in Fvg, che tra l’altro è il risultato di un intenso lavoro e confronto interno al Pd regionale. Nelle parole dell’assessore – continua – colgo la determinazione chiara del voler risolvere un problema complesso, coniugando il rispetto delle regole nazionali e internazionali con il rispetto dei nostri territori, che devono essere protagonisti attivi nella gestione dei flussi migratori e nella realizzazione di programmi di accoglienza e integrazione, proprio come abbiamo chiesto come Pd Fvg, facendoci portatori delle istanze degli amministratori locali”.
Continua a leggere…

Immigrazione: Pd, Carlantoni paladino della lotta ai profughi per fini elettorali

“Comprendiamo il bisogno di Renato Carlantoni di ritagliarsi nuovi spazi all’interno del centrodestra regionale e di mettere al sicuro il suo futuro politico al termine del secondo mandato da sindaco a Tarvisio, ma quello del paladino della lotta ai rifugiati è un ruolo poco credibile e mal riuscito: sembra la caricatura di Matteo Salvini”. Lo affermano la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, il segretario provinciale del Pd udinese Massimiliano Pozzo e del Pd di Tarvisio Enrico Toniutti, replicando “alle esternazioni ormai quotidiane del sindaco Carlantoni sul tema dell’accoglienza ai profughi in regione”.
Continua a leggere…