Zamberletti fu riferimento politico e ideale

Shaurli: Friuli rinnova gratitudine

Giuseppe Zamberletti alla seduta straordinaria del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, nell’Auditorium della Regione – Udine 06/05/2016 (Foto RAFVG)

“La figura di Zamberletti per chi, come me, viene da uno dei Comuni colpiti dall’Orcolat del 76 ed ha avuto l’onore di ricoprire cariche amministrative in quei territori è stata un vero e proprio riferimento politico, ideale ed anche umano“. Lo afferma il segretario Pd Fvg Cristiano Shaurli, ricordando Giuseppe Zamberletti.

“Il Friuli ha certo dimostrato allora la capacità e la forza di rialzarsi – osserva Shaurli – ma non l’ha fatto da solo, come troppo spesso è stato ripetuto, bensì con la solidarietà e l’aiuto di molti a partire dalle Istituzioni nazionali, guidate da uomini come Zamberletti“.

Per Shaurli “non dobbiamo mai dimenticare mai quello straordinario esempio, certo per rinnovare il nostro sentimento di gratitudine ma soprattutto per mantenerlo come riferimento di una politica possibile, che sa dimostrare grandezza di ideali e capacità amministrativa“.