Immigrazione: Grim, opposizione fuori dalla realtà

“Parlare di “bombe sociali” o di “pianificazione dell’invasione” è fuori dalla realtà. Una sistemazione equilibrata e uniforme dei richiedenti asilo sul territorio regionale, alleggerendo i Comuni più in sofferenza, è una soluzione necessaria e ragionevole”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, aggiungendo che “invece di strillare continuamente con slogan e magliette, sarebbe interessante che l’opposizione ci illuminasse con le proprie ricette in tema di politiche dell’immigrazione. Ma servono proposte serie, non chiacchiere, perché fare propaganda sulla pelle della gente è facile, risolvere i problemi un po’ meno”.

Secondo Grim “le proposte per la gestione dei richiedenti asilo, annunciate dall’assessore Torrenti e messe a punto anche grazie al lavoro del Pd Fvg, sono solo ovviamente indicative: ci sarà tutto il tempo necessario per condividerle con i territori e gli amministratori, ed apportare eventuali ulteriori miglioramenti. Accendere i toni e alzare le barricate preventivamente non serve a nessuno”.

“Come Pd Fvg – commenta Grim – negli scorsi mesi abbiamo svolto su questo tema un lavoro serio, attraverso il nostro Forum immigrazione, e ci siamo confrontati sul territori e con gli amministratori, con incontri pubblici e riunioni, a partire dall’area che è stata più sotto pressione di recente, cioè l’Isontino”.

 

Trieste, 29 gennaio 2014

Comunicato stampa

Ufficio stampa Pd Fvg