Prima le persone

Shaurli: la faccia feroce di Salvini e Di Maio

 “Il PD torna a mobilitarsi e ad esserci: quando i diritti di tutti sono sotto l’attacco di un Governo che ha imboccato la strada del pugno duro e della disumanità, noi ci siamo”. Lo ha affermato il segretario regionale Pd Fvg Cristiano Shaurli oggi a Trieste, dove ha guidato il gruppo del partito alla manifestazione “People. Prima le persone“.

Per Shaurli “la faccia feroce di Salvini e del suo compare Di Maio sul fronte migranti è solo un pezzo di una politica sciagurata che fa danni prima ancora agli italiani. Tracollo economico, disoccupazione e taglio ai servizi sono i reali risultati di questo Governo che, per distrarre, se la prende con l’Europa, i deboli, le minoranze e – conclude – ovviamente i migranti”.