Richiedenti asilo: Grim, dal Pd risposte realistiche

“Il Pd regionale sta affrontando il problema dell’immigrazione e dei richiedenti asilo con realismo e con un percorso istituzionale serio e proficuo. Il buonismo, su questo tema, non ci appartiene”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim.

Secondo Grim “l’assessore Torrenti ieri ha illustrato con chiarezza la proposta di legge con la quale si intende governare il flusso dei richiedenti asilo in Fvg, che tra l’altro è il risultato di un intenso lavoro e confronto interno al Pd regionale. Nelle parole dell’assessore – continua – colgo la determinazione chiara del voler risolvere un problema complesso, coniugando il rispetto delle regole nazionali e internazionali con il rispetto dei nostri territori, che devono essere protagonisti attivi nella gestione dei flussi migratori e nella realizzazione di programmi di accoglienza e integrazione, proprio come abbiamo chiesto come Pd Fvg, facendoci portatori delle istanze degli amministratori locali”.

“La criticità da affrontare in questo momento – commenta Grim – non è l’arrivo di stranieri in senso generale, ma dei richiedenti asilo, in conseguenza delle drammatiche guerre che sconvolgono molti Paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente. L’unica soluzione possibile in questo momento – conclude – è un’accoglienza dei richiedenti asilo in accordo con la legge ed equilibrata sul territorio”.

 

Trieste, 28 gennaio 2015

Comunicato stampa

Ufficio stampa Pd Fvg