Scuola: Grim, bene ok Senato a riforma, primo passo verso formazione migliore e assunzione dei precari

“L’approvazione della riforma della scuola al Senato è il primo passo verso una scuola migliore, innovativa e moderna, che mette al centro gli studenti e assume migliaia di precari”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim dopo il via libera di Palazzo Madama alla “Buona scuola”.

Secondo Grim “sappiamo che le novità introdotte dalla riforma sono radicali e impongono alcuni cambiamenti importanti, ma siamo convinti che le innovazioni introdotte porteranno benefici evidenti. In tutta Italia, Fvg compreso, avremo a disposizione più docenti stabili, garantendo così continuità didattica ai nostri studenti, che significa aumentare considerevolmente la qualità della formazione”.

“Il testo approvato ieri – osserva Grim – pur mantenendo le caratteristiche innovative previste sin dall’inizio, è stato oggetto di numerosi miglioramenti, frutto di un ampio confronto e di un grande lavoro in commissione, che ha raccolto pareri e proposte del mondo della scuola”.