Sanità: Spitaleri a Riccardi, basta attacchi sgangherati

“Nega evidenze cliniche, lo sfido a dibattito pubblico”

Riccardo Riccardi, assessore Salute FVG

“Adesso basta, Riccardi la finisca con i suoi attacchi sgangherati contro la nostra riforma, che peraltro gli è toccato tenersi quasi intatta“. Lo afferma il segretario regionale del Pd Fvg Salvatore Spitaleri, replicando all’assessore alla Salute Fvg Riccardo Riccardi, il quale oggi ha dichiarato che “l’assetto precedente del sistema sanitario del Friuli Venezia Giulia non rispettava il diritto alla salute di tutti i cittadini”, che è “sancito dalla costituzione”.

Per Spitaleri “la totale incapacità di progettare il futuro costringe Riccardi a riproporsi come opposizione al passato. Però c’è un limite a tutto e accusarci di violazione dei precetti costituzionali è troppo: lo sfido ad un pubblico dibattito”.


Continua a leggere…

Sanità: Codega, bene Riccardi assessore…

 “Le infrastrutture non sono un settore in cui ci si può permettere di fare palestra. Chi ha già dato, senza ottenere i risultati auspicati, si occupi di altro”. Dopo le indiscrezioni di stampa sul possibile affidamento al forzista Riccardi dell’assessorato alla sanità da parte del presidente Fedriga, lo ha affermato il presidente del Pd Fvg, Franco Codega, secondo il quale “anche se non mastica la materia, bene la sanità a Riccardi. Meglio un campo del tutto estraneo alle sue competenze che un ritorno alle infrastrutture strategiche, sulle quali è stato già messo alla prova, con risultati molto scarsi”.
Continua a leggere…

Elezioni: Grim a Fedriga e Riccardi, Fvg non è bistecca per il freezer

“I cittadini del Fvg meritano rispetto: il governo della Regione non è una bistecca da mettere in freezer e tirare fuori il giorno prima delle elezioni”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg, Antonella Grim, dopo che il leghista Fedriga ha dichiarato che la partita per le regionali relativamente al centrodestra potrebbe essere congelata fino alle elezioni politiche.
Continua a leggere…

Sanità: Savino e Riccardi fanno autogol

“Sulla sanità Savino e Riccardi fanno l’ennesimo autogol: a forza di cercare appigli per criticare la Giunta regionale e il centrosinistra si pestano i piedi da soli”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd, Antonella Grim, replicando alle critiche sui tempi di attesa in urologia e aggiungendo che “i due forzisti attaccano provando a denunciare le distorsioni del sistema sanitario triestino, ma in realtà puntano il dito contro disservizi che erano presenti quando erano loro al governo del Fvg, come esponenti della giunta Tondo”.
Continua a leggere…

Migranti: Riccardi pensi a estremismo degli alleati leghisti

“Riccardi si occupi dell’egemonia della Lega estremista nel suo centrodestra moderato, soprattutto in tema di migranti”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd, Antonella Grim, dopo le osservazioni del forzista Riccardi alla presidente Serracchiani e al suo invito a rafforzare il dialogo con le comunità musulmane in Italia, fondando il rapporto sulla convinta adesione ai valori di tolleranza e laicità del nostro Stato.


Continua a leggere…

Sulla riforma Riccardi straparla: a Fvg non si applica clausola di supremazia

Antonella Grim e Salvatore Spitaleri: “Sulla riforma costituzionale Riccardi ormai straparla. Non sapendo più cosa inventarsi per contrastare il provvedimento, il consigliere forzista inventa allarmi per la nostra Specialità del tutto inesistenti.

Non potendo dirsi contrario al superamento del bicameralismo perfetto, al taglio dei costi della politica, alla riduzione del numero dei parlamentari, né alla modifica del Titolo V, già contenuta nella riforma Berlusconi del 2006, né all’abolizione del Cnel, Riccardo Riccardi si concentra sulla Specialità e inventa un concetto che non esiste, deformando il contenuto del testo a suo uso e consumo.
Continua a leggere…