Genova: Pd Fvg, tragedia turba il nostro partito

“Da Governo menzogne e insulti contro Pd”

Il Partito democratico del Friuli Venezia Giulia, nel giorno del lutto nazionale proclamato per le vittime del crollo del ponte di Genova, esprime cordoglio,  sgomento e totale vicinanza alla città e a tutta la Liguria.

La tragedia del crollo del ponte a Genova ha turbato profondamente il nostro partito, perché coinvolge profondamente il tema della responsabilità politica e dell’affidamento che i cittadini fanno nei confronti di chi decide su loro mandato.


Continua a leggere…

A4: Serracchiani, vigilare che concessione rimanga a FVG

Questo Governo ha un disperato bisogno di liquidità per far fronte ai suoi impegni elettorali, e i forzieri della A4 e della A22 potrebbero far gola


E’ legittimo chiedersi se siano poi così granitiche le certezze del presidente Fedriga sul fatto che Autovie non rischi nulla. E’ ovviamente auspicabile che non si interrompa il percorso che abbiamo tracciato assieme al Governo Gentiloni, che ha permesso la costituzione di una newco interamente pubblica controllata dalle Regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto, cioè il mantenimento sul territorio di un solido asset finanziario”. Lo ha affermato la deputata del Pd Debora Serracchiani, commentando le dichiarazioni del presidente della Regione Massimiliano Fedriga su una possibile nazionalizzazione della società concessionaria dell’autostrada Venezia-Trieste, alla luce della proposta del presidente della Regione Veneto Luca Zaia, di un fronte comune del Nord-Est per preservare le concessioni della A22 e dalla A4.


Continua a leggere…

Spitaleri, Bini critica ma dimentica di essere assessore al Turismo

Troppo facile buttare la colpa addosso agli imprenditori alberghieri

Sergio Emidio Bini, assessore regionale alle Attività produttive e Turismo

L’assessore al Turismo in sostanza boccia l’offerta turistica della nostra regione, ma non pronuncia una parola su cosa intenda fare la Giunta per rafforzare il settore. Troppo facile buttare la colpa addosso agli imprenditori alberghieri. Impara presto Bini, che l’importante è scaricare sugli altri”. Lo afferma il segretario regionale del Pd Salvatore Spitaleri, commentando le dichiarazioni dell’assessore al Turismo Sergio Emidio Bini, il quale non si accontenta del trend in crescita e vorrebbe una stagione che duri da maggio a settembre.


Continua a leggere…

Fedriga vuole ghetti fuori controllo?

Cosa fa Fedriga per l’economia della nostra regione?

Fedriga fa finta di non sapere che ci conviene investire sulla residenzialità degli stranieri. E non per sciocco “buonismo” ma perché dobbiamo assolutamente evitare, in Italia e nella nostra regione, il “rischio banlieu”, la creazione di veri e propri ghetti fuori controllo e marginalizzati. L’integrazione non è un lusso, soprattutto di quella parte di stranieri che contribuiscono alla nostra economia, è una necessità e a chi non lo capisce consiglio di gettare uno sguardo al resto d’Europa.

Perciò, a Fedriga che vuole portare la residenza da due a cinque anni per un alloggio Ater, Spitaleri obietta che due anni sono un requisito che risponde a tutti i parametri di ragionevolezza, oltre che riconosciuti dalla Corte costituzionale.


Continua a leggere…

Vaccini: A che serve una laurea in medicina?

La politica “gentista” che parla di quel che non conosce

di Andrea Allegranti

 

“Fattele tu le 7 vaccine, coglione”. “Infame, spiega tu alle madri che hanno figli con autismo, come mio cugino che era sanissimo e dopo quattro vaccini è diventato autistico”. Queste, più insulti di varia natura, le scritte ingiuriose contro Matteo Bassetti lasciate all’ingresso della Clinica di infettivologia

 
A che servono una laurea in medicina e una specializzazione in immunologia quando ci sono gli scienziati da tastiera dell’Internet che spiegano il mestiere a medici come Roberto Burioni e Matteo Bassetti? D’altronde, insegna il ministro della famiglia Lorenzo Fontana, per il “gentismo” vale tutto: «A me dieci vaccini sembrano troppi ma non sono un medico». Hai studiato scienze politiche? Sei evidentemente uno scienziato.


Continua a leggere…

Vaccini: Serracchiani, centrodestra si incateni a Regione FVG

“Abbiamo un assessore alla Salute che non ascolta i medici e i ricercatori”

“Ci sono esponenti del centrodestra che dovrebbero incatenarsi al palazzo della Regione per protesta contro Fedriga. A cominciare dagli esponenti della Giunta comunale di Trieste, che ha fatto da avanguardia nell’introdurre l’obbligo vaccinale per l’accesso agli asili nido, accusando l’inerzia della Regione, allora guidata dal centrosinistra. O da chi ora siede al tavolo della Giunta Fedriga e solo due anni fa scriveva interrogazioni indignate contro la Giunta di centrosinistra colpevole di non aver ancora introdotto l’obbligatorietà dei vaccini per chi frequenta gli asili nido”. Lo afferma la deputata del Pd Debora Serracchiani.


Continua a leggere…

Ci ha lasciato un compagno di libertà: Stelio Spadaro

“E’ stato maestro per tutti noi”

Stelio Spadaro al Caffè San Marco di Trieste, dove era solito fermarsi a leggere e discutere

Nato a Isola d’Istria nel 1934, insegnante di filosofia al liceo e politico di lungo corso, fu protagonista della svolta che porto’ alla trasformazione del Partito comunista in Partito democratico della sinistra (Pds), di cui fu il primo segretario a Trieste.


Continua a leggere…

Vaccini: firma la petizione per la salute dei bambini

CLICCA E FIRMA QUI:

Vaccini, il diritto alla salute dei bambini non si rinvia Firma la petizione

“Siamo arrivati al punto che serve una mobilitazione popolare per chiedere a chi ci governa, a Roma e in Friuli Venezia Giulia, che facciano il loro dovere: difendere la salute dei cittadini, a cominciare dai più piccoli”. Lo afferma il segretario regionale del Pd Salvatore Spitaleri, commentando le dichiarazioni del presidente della Regione Massimiliano Fedriga e dell’assessore regionale alla Salute Riccardo Riccardi, in merito all’obbligatorietà dei vaccini.


Continua a leggere…

Serracchiani a Toninelli: che futuro per la concessione della A4?

“Il Ministro e il Governo hanno la volontà politica di proseguire con la proroga della concessione?”

Debora Serracchiani (Foto Stefano Minucci)

 
“Vogliamo sapere se il Ministro e il Governo hanno la volontà politica di proseguire con la proroga della concessione, oppure se hanno cambiato idea. Tutta la regione ha il diritto di sapere qual è l’indirizzo di Toninelli su questo specifico punto, prima ancora che si cominci a entrare nell’analisi dei dettagli tecnici”. Così la deputata del Pd Debora Serracchiani, che ha depositato ieri un’interrogazione al ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli, intesa a conoscere posizione e passi del Governo affinché una società in house, denominata “Società autostrade Alto Adriatico spa”, con un capitale sociale di 6 milioni di euro di cui i due terzi provenienti dalla Regione Friuli Venezia Giulia e la parte rimanente dal Veneto, possa subentrare senza gara europea nella gestione delle tratte autostradali attualmente di competenza di Autovie Venete.
 


Continua a leggere…

Spitaleri, sviluppo economico per reagire a dl Dignità

“Le politiche economiche della Giunta tornino al centro”

 

“Le conseguenze in Fvg del Dl Dignità ci saranno, ma bisogna che la Regione reagisca per attutire i danni con gli strumenti che ha a disposizione. E soprattutto deve ripartire un grande piano per lo sviluppo economico e occupazionale“. Lo afferma il segretario regionale del Pd Salvatore Spitaleri.


Continua a leggere…