Enti Locali: Spitaleri, non chiamiamolo voto di scambio

“Non chiamiamolo voto di scambio, ma intanto oggi si consuma il primo atto di una resa dei conti, e in assestamento andrà in scena il secondo”. E’ il commento del segretario regionale del PD Salvatore Spitaleri all’emendamento della Giunta Fedriga che inserisce nel Consiglio delle Autonomie locali (Cal) del Friuli Venezia Giulia i comuni di Codroipo, Gemona del Friuli, Monfalcone, Sacile, San Daniele del Friuli e Tarvisio.


Continua a leggere…

Mediocredito: Serracchiani, prosegue l’iter che abbiamo impostato

Ricordate quante polemiche su Mediocredito? C’è stato un vero e proprio assalto del centrodestra e dei grillini contro l’Amministrazione di centrosinistra che si impegnava a ridare credibilità alla banca controllata dalla Regione, che negli anni si era andata appesantendo di crediti deteriorati. Accuse, paginate di quotidiani, rivelazioni che si sono sgonfiate da sole… Sono state fatte scelte di competenza e non di appartenenza, il management ha aperto interlocuzioni, la Regione ha accompagnato, entro i limiti concessi dalle rigide regole dell’Autorità di Sorveglianza.


Continua a leggere…

Vaccini: Rojc, Salvini diffonde virus dell’incoscenza

“Avevamo proprio bisogno di riaccendere un’altra polemica, di tornare a discutere inutilmente di ciò che medici e scienziati ci hanno già ripetuto: vaccinare i bambini preserva dalle malattie e protegge la comunità. Grazie Salvini per aver riaperto lo sgabuzzino delle idee farlocche e dell’incoscienza”. Lo afferma la senatrice del Pd Tatjana Rojc in relazione a quanto dichiarato dal ministro Matteo Salvini sui 10 vaccini obbligatori, definiti “inutili e in parecchi casi pericolosi se non dannosi”.


Continua a leggere…

Le “ferite” immaginarie di Riccardi

Spitaleri: dal punto di vista sanitario non ci sono “ferite” nel territorio Pordenonese

 
“Il territorio del Pordenonese, dal punto di vista sanitario, è quello che ha mantenuto una piena dimensione territoriale. L’assessore Riccardi approfondisca e poi giudichi: parlare di ferite, in questo caso, è del tutto fuori luogo”. Lo ha affermato il segretario del Pd Fvg Salvatore Spitaleri, replicando all’assessore alla Salute Riccardo Riccardi il quale aveva detto che “la Destra Tagliamento rappresenta un territorio importante per il Friuli Venezia Giulia che, nell’ultima stagione, ritiene di aver subito una ferita importante a livello istituzionale”.


Continua a leggere…

Fedriga ridiscuta il patto Tremonti-Tondo

Regione in completo allineamento con il Governo Salvini

Renzo Tondo, Gianni Letta, Roberto Calderoli, Sandra Savino e Giulio Tremonti (Foto RAFVG)

Il presidente Fedriga vuole farsi chiamare “governatore”, come Zaia. Un appellativo che non si trova nello Statuto e che viene quindi usato a sproposito anche nelle comunicazioni ufficiali. Ma i leghisti lo amano tanto, forse hanno la sensazione di essere più potenti, più autonomi. In realtà potrebbero anche farsi chiamare “conte” o “vicere”, ma sempre sono in riga agli ordini di capitan Salvini. Ecco le prove…


Continua a leggere…

Pd: buon lavoro in Commissione ai parlamentari FVG

I nostri parlamentari oggi hanno avuto assegnata la commissione in cui lavoreranno per questa legislatura: Tatjana Rojc e Ettore Rosato saranno entrambi nella commissione Difesa, al Senato e alla Camera, mentre Debora Serracchiani guiderà la delegazione del Pd nella commissione Lavoro.

Con questo passaggio il Parlamento entra nella sua piena operatività e il Partito democratico del Friuli Venezia Giulia augura a tutti di svolgere un proficuo lavoro, a servizio della Nazione e del nostro territorio.

 

Rojc: Una Sinistra più coraggiosa

“Parliamo più lingue, amiamo l’Italia, l’Europa e i grandi ideali di cui fu madre: non li scambiamo con ruspe e pulizia etnica

La senatrice Tajana Rojc (FOTODAMJ@N)

In questi giorni sembra che nulla possa fermare quest’onda di rabbia, esasperazione e montante intolleranza. Un’onda fatta crescere da politici astuti che hanno trovato le parole d’ordine per innescare paure e rancori, da media che si sono trovati tra le mani un prodotto che si vendeva bene: il pericolo, l’allarme, la rotta balcanica, l’invasione, la fine della civiltà occidentale. E che oggi, come sempre, inseguono chi in questo momento gode del favore popolare.


Continua a leggere…

Sanità: PD, giunta Fedriga mostri ora sue capacità

“Attenzione a screditare le Istituzioni: agenzie ed investitori prendono nota”

Negli anni la giunta di centrosinistra ha sempre dimostrato di saper gestire il bilancio della sanità regionale. Eravamo sempre consapevoli che i costi della sanità erano e sono in costante aumento, ma abbiamo comunque fatto fronte alle crescenti esigenze di salute dei cittadini. Ora tocca al centrodestra dimostrare questa capacità, tocca in particolare all’assessore alla Salute, che dai banchi dell’opposizione non perdeva occasione per accusarci di voler trasformare il bilancio della Regione nel bilancio della sanità”. Lo ha affermato il segretario regionale del Pd del Friuli Venezia Giulia, Salvatore Spitaleri, commentando le dichiarazioni degli assessori regionali, Riccardo Riccardi e Barbara Zilli in materia di Sanità.


Continua a leggere…

“Pacchia finita” anche in FVG? Sì, ma per i Comuni


L’operazione di propaganda leghista “pacchia finita” è cominciata anche in Friuli Venezia Giulia. L’assessore regionale Roberti la proclama, Salvini ne va fiero, Fedriga non ha bisogno di dire nulla, tanto ha già incassato e può mandare avanti gli altri. Con una delibera di giunta, è stato dato un taglio di oltre un milione ai fondi per l’accoglienza diffusa dei migranti in Fvg, e già dicono che ne faranno altri. Una buona notizia per chi? Non per i Comuni. Un’operazione coerente? Non pare proprio, ma vediamo perché.


Continua a leggere…