De Monte visita zone terremotate dell’Emilia

“Per un popolo operoso e dinamico come quello emiliano il dramma del terremoto sarà un’occasione per rimettersi in piedi con ancora più forza e grinta, com’è stato, seppure in tempi e modi diversi, per il Friuli nel 1976”. Lo ha dichiarato oggi a Mirandola (Modena) la sentrice del Pd e candidata alle elezioni europee Isabelle De Monte durante una visita nelle zone dell’Emilia-Romagna colpite dal sisma nel maggio del 2012.
Continua a leggere…

De Monte e De Castro: mandiamo in Europa persone competenti per tutelare i nostri prodotti

 “L’agricoltura, in particolare la viticoltura, è uno straordinario strumento anti-crisi per il Fvg: come il turismo e la cultura, è uno dei pochi settori in continua crescita e non è delocalizzabile. La nostra regione ha grandi potenzialità e sta crescendo anche grazie all’Europa”. Lo ha dichiarato oggi a Sgonico (Trieste) la senatrice e candidata del Pd alle elezioni europee Isabella De Monte durante un incontro pubblico sull’agricoltura e i prodotti tipici nell’azienda agricola di Stanko Milic assieme all’eurodeputato e presidente uscente della commissione Agricoltura Paolo De Castro, candidato del Pd alle elezioni europee, ai candidati a sindaco di Sgonico Monica Hrovatin, di San Dorligo della Valle Sandy Klun, di Monruoino Casimiro Cibi e di Savogna d’Isonzo Alenka Florenin, e alla vicesegretaria nazionale del Pd Debora Serracchiani.L’incontro pubblico di Sgonico ha chiuso una giornata di visite a numerose aziende agricole della regione per De Monte e De Castro, a Mortegliano (Udine), Buttrio (Udine) e Cormons (Gorizia).
Continua a leggere…

De Monte: M5S sta vivisezionando l’Italia

“Il M5S avrebbe dovuto aprire il Parlamento come una scatola di tonno, ma non ha combinato nulla. Ora parlano molto di vivisezione, ma ciò che stanno facendo è solo distruggere e vivisezionare il Paese: i grillini, attraverso i loro leader e con il loro blog, fanno una politica di business, di interessi e di destabilizzazione dell’Italia”. Lo ha affermato oggi a Sgonico (Trieste) la senatrice del Pd e candidata alle elezioni europee Isabella De Monte, in occasione di un incontro pubblico sull’agricoltura assieme all’eurodeputato e candidato del Pd Paolo De Castro e alla vicesegretaria nazionale democratica Debora Serracchiani.
Continua a leggere…

Evento elettorale a Tavagnacco

“Il 25 maggio dobbiamo andare tutti a votare e convincere gli indecisi: ognuno di noi deve incoraggiare almeno un’altra persona a recarsi alle urne. E’ un impegno che dobbiamo alla nostra regione, per la quale il Pd ha schierare candidati credibili e preparati, come Gianluca Maiarelli a Tavagnacco e Isabella De Monte per il Parlamento europeo”. Lo ha affermato ieri sera a Colugna di Tavagnacco (Udine) la vicesegretaria nazionale del Pd Debora Serracchiani, intervenendo al Teatro Luigi Bon all’evento organizzato dal Pd provinciale di Udine con il candidato sindaco a Tavagnacco Gianluca Maiarelli, la senatrice democratica e candidata alle elezioni europee Isabella De Monte, la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, il segretario provinciale di Udine Massimiliano Pozzo, il segretario di circolo Claudio Carmelo Attinà, oltrei ai candidati consiglieri di altri Comuni.
Continua a leggere…

Domani chiusura campagna elettorale Pd Gorizia

Domani – giovedì 22 maggio – a Gradisca d’Isonzo (Gorizia) alle ore 19 in piazza Unità, il Pd organizza l’evento di chiusura della campagna elettorale per le elezioni amministrative ed europee nella provincia di Gorizia. Parteciperanno tutti i candidati sindaci della provincia di Gorizia sostenuti dal Pd, la candidata democratica alle elezioni europee Isabella De Monte, la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, amministratori locali ed esponenti del partito. L’evento si chiuderà con un concerto della band “Radio Zastava”.

L’appuntamento isontino sarà il primo di quattro eventi che il Pd organizzerà tra domani e venerdì per chiudere la campagna elettorale in tutte le province della regione. Alla serata di Gradisca seguiranno infatti, venerdì 23 maggio, quelle di Trieste, Udine e Sacile.

Trieste, 20 maggio 2014

Comunicato stampa

Ufficio stampa Pd Fvg

 

Elezioni, il Pd presenta le sue candidate

“Il 25 maggio dobbiamo votare chi valorizza, crede e investe nelle donne, perché a livello comunicatrio si incide veramente sulle politiche di genere: su questo tema il Pse ha già un programma chiaro e serio”. Lo ha dichiarato la senatrice e candidata del Pd alle elezioni europee Isabella De Monte oggi a Udine, durante in incontro al Caffè Contarena organizzata dalle Donne democratiche della provincia di Udine per presentare e sostenere le candidature femminili del Pd alle elezioni amministrative ed europee. “Sono orgogliosa – ha detto De Monte – di far parte di un partito che sa anticipare i provvedimenti di legge: il nostro statuto già prevede il 50 per cento di presenze femminili nelle liste. Non si tratta di rivendicare privilegi, ma mettere le donne nella condizione di fare”.
Continua a leggere…

Renzi e De Monte insieme a Forlì

selfie Renzi-De Monte“Ecco come il Partito democratico torna a rimepire le piazze. Noi non abbiamo paura delle piazze, non abbiamo paura di stare in mezzo alla gente. Il 25 maggio si vota per le elezioni europee: mandiamo in Europa persone di qualità e di valore, come Isabella De Monte”. Lo ha dichiarato oggi a Forlì il premier e segretario nazionale del Pd Matteo Renzi, dal palco allestito nel parco urbano Franco Agosto per un’iniziativa a sostegno del candidato sindaco Davide Drei. Sul palco con Matteo Renzi c’era anche la senatrice e candidata alla elezioni europee Isabella De Monte, assieme ad altri esponenti e candidati democratici di Veneto ed Emilia-Romagna, e a migliaia di cittadini. L’iniziativa si inserisce all’interno della mobilitazione straordinaia #inpiazza promossa dal Pd in tutta Italia in questo weekend, che prevede migliaia di banchetti allestiti in tutte le province, iniziative pubbliche, dibattiti e feste in vista del voto del 25 maggio.


Continua a leggere…

De Monte: Trieste ha bisogno di Europa per crescere

“Trieste è una città europea per vocazione naturale, ma non basta: ha bisogno di piu’ Europa per crescere: votare per il Parlamento europeo significa dare una reale chance di sviluppo a questa città”. Lo ha affermato oggi a Trieste la senatrice e candidata del Pd alle elezioni europee Isabella De Monte, sottolineando che “partecipare a un dibattito ammirando contemporaneamente la partenza della Regal Princess, gioiello di Fincantieri, dalle Rive per il suo primo viaggio, è la dimostrazione plastica delle potenzialità straordinarie di questa città. Porto, corridoi europei, infrastrutture: andrò a Bruxelles per dare un  contributo concreto allo sviluppo delle potenzialità strategiche di Trieste”.
Continua a leggere…

Stasera al Savoia convegno Pd su Trieste ed Europa

Oggi a Trieste, alle ore 18 all’Hotel Savoia Excelsior in Riva del Mandracchio 4 (sala Tergeste), il Pd Fvg organizza un incontro pubblico dal titolo “C’è un’Europa diversa da come l’avete conosciuta: Trieste dalla parte di Isabella De Monte”, incentrato sui temi di maggiore rilievo per Trieste e il Friuli Venezia Giulia nella prospettiva del rinnovo delle istituzioni europee con il voto del 25 maggio.A introdurre l’incontro saranno il segretario del Pd di Trieste Štefan Čok e la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim. Seguiranno gli interventi del sindaco di Trieste Roberto Cosolini e del deputato democratico Ettore Rosato, mentre le conclusioni saranno affidate alla senatrice e candidata del Pd alle elezioni europee Isabella De Monte.
Continua a leggere…

De Monte: l’accordo su Electrolux è una lezione per Savino e il centrodestra

“L’accordo su Electrolux è un risultato straordinario per il nostro territorio e i nostri lavoratori: è una lezione di governo e di buona politica per chi negli ultimi anni ha ridotto allo stremo la nostra industria. Sandra Savino prenda appunti e impari la lezione”. Lo afferma la senatrice del Pd e candidata alle elezioni europee Isabella De Monte, esprimendo la “massima soddisfazione per l’intesa tra azienda e sindacati, raggiunta grazie all’incessante lavoro della presidente Serracchiani e all’impegno del ministro Guidi”.
Continua a leggere…