Profughi: Grim; a Grado pura demagogia

“In queste ore a Grado più di qualcuno, tra le forze politiche, sembra aver smarrito equilibrio e senso della misura. Dopo la chiamata alla mobilitazione delle famiglie con i figli, per fortuna scongiurata, lanciare una consultazione popolare per la gestione di 18 profughi è fuori dalla realtà e inaccettabile. E quanti condividono questi mezzi, anche all’interno del centrosinistra, sbagliano”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, commentando le contestazioni avvenute oggi durate la seduta del Consiglio comunale di Grado e aggiungendo che “l’unica cosa che mi rasserena è che alla fine i bambini oggi sono andati a scuola e i genitori non hanno ceduto a una strumentalizzazione politica disgustosa”.   
Continua a leggere…

Profughi: doveroso pretendere chiarezza su Cpr a Gradisca

 

“Gradisca ha già dato tanto in tema di accoglienza: non può essere caricata di oneri aggiuntivi”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, aggiungendo che “l’apertura del nuovo Cpr non può prescindere dall’accoglimento da parte del Governo delle richieste precise della Regione”.


Continua a leggere…

Grim: da Salvini e Dipiazza sprezzo della vita umana

 

“Salvini e Dipiazza parlano la stessa lingua: quella becera e spietata dello sprezzo della vita umana”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim, commentando le dichiarazioni del leader leghista, che, riferendosi agli arrivi di richiedenti asilo, ha parlato di un progetto di “pulizia etnica degli italiani”, e del sindaco di Trieste, che ha affermato, sempre riferendosi ai profughi, “vorrei prenderli per il bavero e buttarli tutti a mare”.
Continua a leggere…

Profughi: Grim, Fedriga sia responsabile e non invochi scontri istituzionali

“Ribellioni, rivolte e guerriglie lasciamole ai film western. Fedriga faccia un’opposizione responsabile e proponga delle soluzioni, se le ha, piuttosto che invocare tensioni e scontri istituzionali di cui non sentiamo proprio il bisogno”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg Antonella Grim commentando l’appello del leghista Fedriga, che invita i sindaci del Fvg a “ribellarsi” al Governo in tema di accoglienza.
Continua a leggere…

Profughi: centrodestra distrugge ogni tentativo di affrontare il problema

“Folle è solamente l’atteggiamento con cui Lega e Forza Italia si ostinano a distruggere ogni tentativo di affrontare l’emergenza dei richiedenti asilo. Noi non siamo buonisti: siamo concreti. Loro sono disfattisti”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Antonella Grim replicando alle accuse della forzista Savino e del leghista Fedriga, che ha definito “folle” il progetto della Prefettura di Trieste, Comune, Caritas e Ics che favorisce l’accoglienza di uno o più richiedenti asilo nella case dei triestini in cambio di un contributo economico.
Continua a leggere…

Profughi: Grim, Lega strumentalizza la disperazione

profughi ungheria

“La Lega ci risparmi fantasiose strategie di politica estera e la smetta di disorientare la gente. In Europa noi lavoriamo per arrivare a un’accoglienza condivisa dei profughi e all’asilo europeo, mentre loro parlano al vento”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Antonella Grim commentando la proposta del leghista Fedriga di creare centri di accoglienza nei Paesi di origine dei richiedenti asilo.
Continua a leggere…

Profughi: Grim, Lega eviti diplomazia parallela

“La Lega eviti improbabili tentativi di diplomazia parallela sui richiedenti asilo: con la loro propaganda, già qui da noi hanno fatto danni a sufficienza”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Antonella Grim, dopo l’annuncio del Carroccio Fvg di “voler rafforzare con Austria e Slovenia una sorta di alleanza contro l’accoglienza dei profughi”.
Continua a leggere…

Profughi: Grim, stato di emergenza è strumento concreto, da Lega solo bufale e provocazioni

profughi

“La richiesta dello stato di emergenza è esattamente il modo per evitare l’emergenza, non il contrario. E’ la dimostrazione di cosa significa saper governare e trovare le soluzioni, e non fermarsi a magliette, felpe e adesivi. Sul tema dei richiedenti asilo è obbligatorio, per chi fa politica, essere seri, non giocare agli sceriffi”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Antonella Grim, replicando alle accuse di alcuni esponenti del centrodestra, in particolare il segretario regionale leghista Fedriga, in tema di gestione dei flussi migratori.
Continua a leggere…

Profughi a Tarvisio: Carlantoni irresponsabile

“I rifugiati non sono merce di scambio. Proporre trattative sulla loro pelle, barattando beni immobili con solidarietà, è irresponsabile e fuori luogo”. Lo affermano Michele Colusso ed Enrico Toniutti, del Coordinamento dei circoli delll’Alto Friuli del Pd, in merito al tentativo del sindaco di Tarvisio Renato Carlantoni di opporsi all’accoglienza di un gruppo di richiedenti asilo  nel capoluogo della Valcanale, all’interno della caserma Lamarmora, “sfruttando la situazione – sottolineano – per cercare di dettare condizioni a Governo e Regione sul trattamento dei profughi”.
Continua a leggere…