Attentato Barcellona: Grim, cordoglio per vittime, ma non cedere alla paura

“L’attacco terroristico che ha colpito Barcellona è un atto barbaro e vigliacco, sul quale esprimo, a nome mio e del Pd Fvg, la condanna più ferma. Il nostro pensiero va alle vittime di questa tragedia, tra le quali ci sono due nostri connazionali, e ai loro familiari. La nostra vicinanza al popolo spagnolo”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Antonella Grim, dopo gli attentati in Catalogna. Secondo Grim “si tratta di attentati jihadisti che coinvolgono frange radicalizzate ed estremiste che mirano a colpire il cuore della nostra società. Le nostre società sono aperte, libere, plurali, improntate alla convivialità: è ciò che odiano coloro che vogliono indebolirci”.   “Ma con la paura – osserva Grim - non si vince nulla. Il terrorismo si combatte potenziando le intelligence e gli apparati di sicurezza, e il dialogo politico tra Paesi Ue ed extra Ue, dove oggettivamente rimane molto lavoro da fare, ma anche cercando, nonostante le difficoltà e la legittima preoccupazione, di non cambiare le nostre abitudini, perché non possiamo di certo lasciare il cuore della nostre città ai terroristi. La nostra vita deve rimanere la stessa: è il messaggio più forte che possiamo lanciare ai terroristi”.