Chi incita spinte divisive è incosciente

Chiunque favorisca e inciti spinte divisive dimostra di essere incosciente, perché non si rende conto dei danni che può arrecare alla nostra regione”. Lo dichiara la segretaria del Pd Fvg Antonella Grim, aggiungendo che “il Fvg deve essere unito e integrato se vuole difendere e mantenere la Specialità”.

Secondo Grim “le vocazioni dei territori sono sacrosante e vanno ascoltate e valorizzate, ma sempre nel quadro di un equilibrio complessivo, di un disegno che ambisca a fare il bene di tutto il sistema. Vale per la Catalogna come per il Friuli Venezia Giulia. La nostra regione – osserva Grim – è ricca perché estremamente variegata, ma tra l’omologazione e la divisione c’è una sana via di mezzo: l’integrazione. Questa è la strada per il Fvg, l’unica”.

“Siamo una regione con grandi opportunità e una posizione geopolitica strategica, ma rimaniamo un territorio piccolo e di confine – afferma Grim -. In un contesto in cui innegabilmente c’è chi rema contro le Regioni Speciali è bene unire le forze per tenere alta la guardia e fare massa, non di certo disperdere le energie in mille rivoli”.