Elezioni europee: Grim, Fvg giocherà da protagonista

“Alle elezioni europee ci giocheremo la partita da protagonisti: il Pd del Fvg darà il suo contributo fino in fondo, forte della propria identità europea”. Lo ha affermato oggi a Roma la segretaria regionale del Pd Fvg, Antonella Grim, durante l’incontro organizzato dalla segreteria nazionale democratica per affrontare il tema delle elezioni europee che si terranno in maggio. Alla riunione erano presenti il portavoce della segreteria nazionale Lorenzo Guerini e i segretari regionali del Pd di tutta Italia.

Secondo Grim “oggi abbiamo avviato un serio confronto a livello nazionale sul percorso che ci porterà al voto, consapevoli che l’obiettivo numero uno deve essere quello di promuovere l’urgenza di costruire un nuovo modello di Europa. Per questo servirà un forte coordinamento tra la segreteria nazionale e quelle regionali, e soprattutto – ha aggiunto – tra le segreterie delle regioni facenti parte dello stesso collegio elettorale, che nel nostro caso sono l’Emilia-Romagna, il Veneto e il Trentino-Alto Adige”.

“Saremo da subito sul territorio, con azioni forti e congiunte – evidenzia Grim -. Oggi a Roma abbiamo infatti concordato sul fatto che tutti i candidati, a prescindere dalla regione di provenienza, dovranno essere presenti in maniera assidua sui territori, entrando nel vivo delle dinamiche territoriali, che oggi sono purtroppo legate a filo doppio a quelle della crisi economica e occupazionale. Forte sarà il dialogo con gil amministratori locali: in maggio si vota anche per le amministrative in molti Comuni e – sottolinea Grim – dobbiamo promuovere con forza il messaggio che l’Europa non è solo burocrazia, ma anzi offre numerosi strumenti che possono dare grandi vantaggi ai territori”.

Trieste, 6 marzo 2014

Ufficio stampa Pd Fvg