Regionali: intesa con Cittadini

 

Oggi a Trieste si è svolto un incontro tra la delegazione del Pd e dei Cittadini in vista delle prossime elezioni regionali. Erano presenti, per il Pd, Sergio Bolzonello e Francesco Martines (assente per sopraggiunti impegni istituzionali la segretaria regionale Antonella Grim), mentre per i Cittadini sono intervenuti Bruno Malattia, Pietro Paviotti e Maria Teresa Bassa Poropat.

 

E’ emersa convergenza di opinioni sulle modalità con le quali procedere all’allargamento della coalizione di centrosinistra e si è raggiunto un primo accordo su alcuni temi che qualificheranno il programma delle prossima legislatura. Vi è stata piena condivisione sulla necessità di procedere a una significativa semplificazione legislativa, riducendo il numero di leggi e regolamenti, e approvando testi unici, che consentano un più agevole rapporto con i cittadini. Si è anche stabilito che dovranno essere individuati nuovi strumenti per rendere più efficiente l’apparato regionale, snellendo percorsi e rudimenti burocratici, e assicurando un maggiore coordinamento tra Assessorati e Direzioni.

 

In tema di infrastrutture si è concordato sull’importanza di implementare e raccordare quelle esistenti per rispondere meglio alle esigenze dell’intero territorio regionale. Entrando infine nel merito della riforma sanitaria, gli esponenti democratici e civici hanno condiviso la necessita di rafforzare, nei prossimi cinque anni, i servizi territoriali e di welfare.

 

La riunione si è conclusa rimandando a un prossimo incontro programmatico di coalizione.