Richiedenti asilo: fenomeno epocale, servono ragionevolezza e unità

profughi rotta balcanica

“Mai come oggi, davanti al dramma dei migranti e alle difficoltà nella gestione dell’accoglienza, abbiamo bisogno di ragionevolezza e concretezza, non di strumentalizzazioni e provocazioni continue. La politica ha una grande responsabilità”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Antonella Grim sul tema dei richiedenti asilo, alla luce delle notizie drammatiche provenienti dalla Macedonia e dal Nord Africa.

Secondo Grim “finalmente si sono accesi i riflettori sulla rotta balcanica, mettendo in luce i numeri e le problematiche di quanto da tempo denunciato dal Fvg, e per cui la nostra regione si sta attrezzando nel miglior modo possibile. Il fenomeno degli arrivi è epocale e strutturale, e richiede soluzioni concrete, oltre che unità”.

“Ci sono troppi politici – evidenzia Grim – che si sfregano le mani davanti ai drammi e ai timori della gente, siano quelli dei profughi in fuga da guerra e fame, o dei nostri concittadini, comprensibilmente preoccupati per un fenomeno di difficile gestione. Ma chi oggi cavalca l’onda della paura – conclude – senza aver mai dato prima il minimo contributo alla soluzione del problema, commette un errore grave, a scapito di tutti”.