Sanità: Grim, non accettiamo fango da telecomandati

“Non accettiamo fango da un partito di telecomandati. Difendo con forza l’onorabilità del Pd da attacchi continui, gravi, gratuiti e privi di fondamento che gli esponenti del M5S si permettono di fare”. Lo afferma la segretaria regionale del Pd Fvg entrando nel merito della polemica sollevata dal consigliere regionale Ussai in merito alla sanità triestina.

 

Secondo Grim “loro sono un partito governato dai clic della Casaleggio Associati, mentre noi siamo una comunità politica fatta di persone in carne e ossa, che hanno una vita, una famiglia, un lavoro. Persone che, nel loro tempo libero, contribuiscono gratuitamente all’attività del Pd, magari proprio mettendo a disposizione del partito la propria esperienza e competenza in specifici settori: può essere questa una colpa? Attaccare i nostri iscritti o dirigenti per il lavoro che fanno è disgustoso, e i grillini lo fanno solo per infangare e continuare a screditare la politica. Questo è l’enorme rischio che stiamo correndo in questi anni: instillare il dubbio che chi fa politica sia sempre e comunque corrotto”.

 

“E’ un modo inaccettabile di lavorare – osserva Grim – con cui il M5S crede di racimolare voti facili. Ma fare il bene dei cittadini e del Fvg è altro, governare è altro. Credo che i nostri concittadini se ne stiano accorgendo proprio laddove i grillini governano, male”.